rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport

Calcio, "vecchie glorie" del calcio romagnolo in raduno a Punta Marina

Organizzato quest’anno dall'associazione "Noi Giallorossi", i veterani del calcio di casa nostra si ritroveranno a Punta Marina per una giornata nel segno dei ricordi, della nostalgia e dell’aggregazione

E’ fissato per sabato 16 giugno, alle 12 alle Terme di Punta Marina, l’ormai consolidato e atteso raduno delle vecchie glorie del calcio romagnolo. Giunto ormai all’88esima edizione, e da qualche anno passato alla cadenza annuale, il raduno rappresenta un grande momento di ritrovo tra i tanti calciatori romagnoli che hanno militato a vari livelli, occasione di saluto e di aggregazione ma anche un bel momento per ripercorrere i tempi di un calcio che non c’è più sul filo dei ricordi, della nostalgia e dell’orgoglio.

L’organizzazione quest’anno è in capo all’associazione "Noi Giallorossi" che, con la conclusione della stagione agonistica e l’arrivo dell’estate si è rimessa in pista sia sul versante organizzativo che su quello agonistico. Nei giorni scorsi la selezione di Noi Giallorossi ha affrontato e battuto al “Muccinelli” di Lugo la selezione dei veterani del Baracca, trascinati dal sostegno degli ultras di casa che per l’occasione, con cori e striscioni, hanno ribadito la nostalgia di non avere più i colori bianconeri in campo. La selezione di noi Giallorossi, nella quale ha fatto il suo debutto Krassimir Chomakov, si è imposta per 6-3, grazie alla tripletta di Cerasa, alla doppietta di Guerrieri e al gol di Valgiusti. Qualche spezzone di gara anche per Luigi Giavara e Vladimiro Alberti, mentre sul fronte bianconero, panchina di lusso con Zaccheroni e Orecchia e in campo i vari Ceredi, Buccioli, Carta e altri esponenti dei tempi d’oro dei campionati di C.

Venerdì 31 luglio Noi Giallorossi parteciperà poi, come da consuetudine, alla 24 Ore di Lugo, la maratona calcistica di calcio a 9 che coinvolge tutte le categorie e giunta alla 12esima edizione: parte dell'incasso andrà in beneficenza al Centro Padre Leo Comissari di Sao Bernardo, a San Paolo in Brasile. Ed è in fase di allestimento la partita tra Noi Giallorossi e la selezione del Comune di Ravenna per assegnare il “Memorial Guido Dirani”, in ricordo del capo messo comunale e anima dell’associazione Noi Giallorossi, scomparso il 26 marzo 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, "vecchie glorie" del calcio romagnolo in raduno a Punta Marina

RavennaToday è in caricamento