Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Calcio, è nata e ha debuttato anche l'Alfonsine 2021

A cento anni esatti dalla fondazione dell’Alfonsine FC 1921, arriva anche l’Alfonsine ASD 2021, una squadra formata da tanti ragazzi alfonsinesi

A cento anni esatti dalla fondazione dell’Alfonsine FC 1921, arriva anche l’Alfonsine ASD 2021, una squadra formata da tanti ragazzi alfonsinesi (molti dei quali ex Alfonsine), che alla prima di campionato hanno vinto con un rotondo cinque a zero. La squadra riparte dal "Rino Bendazzi", storico campo di Alfonsine da dove cominciò la squadra del paese. Ad allenare il gruppo è Gabriele Bolognesi (ex collaboratore all’Alfonsine FC 1921), che ha esperienze nel settore giovanile del Ravenna dei tempi d’oro: “Abbiamo deciso di creare una squadra amatoriale, che ad Alfonsine non c’è mai stata. Mi hanno chiamato per allenare, e dopo dieci-dodici anni mi piace buttarmi nuovamente nella mischia. E’ una bella avventura, ci sono sempre diciotto-venti giocatori agli allenamenti, sia che piova o ci sia nebbia, ed è un ottimo segnale”.

Alberto Gorini e Maicol Ferniani illustrano la genesi della squadra: “Il progetto parte da lontano. Siamo un gruppo di amici storici che ci pensa da circa quindici anni: giocavamo insieme ad Alfonsine, poi nella Futura, ma il nostro sogno era di creare una squadra nostra. Poi siamo arrivati ad un livello in cui, alcuni per la famiglia, altri per impegni di vario genere, abbiamo deciso di dedicarci ad una categoria più tranquilla. Con tutte le difficoltà del caso, abbiamo creato la nostra ASD, visto che partire da zero sia a livello burocratico che economico non è facile. Abbiamo avuto la fortuna di trovare qualche sponsor, e siamo riusciti a creare una squadra di ragazzi affiatati”.

Il simbolo è un leone, ed i colori sono il bianco e l’azzurro, come l’Alfonsine FC 1921: “Il leone è il simbolo storico di Alfonsine e di Ravenna - continuano- ed è piaciuto sin da subito a tutti, così come mantenere i colori sociali. Abbiamo cercato di mantenere il biancazzurro e il logo della squadra in cui giocavamo tutti da ragazzini”. Ad incrociare la sua strada è stato anche Cristian Cupane, uno dei portieri: “Io ed altri giocavamo a calcio a sette da una vita, poi è venuta l’idea di formare una squadra da undici. Gli organizzatori sono Gorini, Ferniani, Tamburini, Scardovi, Ciraldo e Malfatti (che è pure presidente): sono loro che hanno creato la squadra. Sulla carta siamo una buona formazione, poi vedremo in campo”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, è nata e ha debuttato anche l'Alfonsine 2021
RavennaToday è in caricamento