rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Calcio

Il Faenza a Cervia per la Coppa Italia, Follli: "Sarà un test molto probante"

"L’avversario è forte e ben preparato, reduce da un ottimo finale nella passata stagione e con chiare ambizioni per quella che sta iniziando"

Dopo quattro settimane dall’inizio della preparazione, per il Faenza calcio è tempo della prima partita ufficiale: domenica 4 settembre (ore 15.30) la squadra biancoazzurra sarà infatti impegnata sul campo del Cervia per la Coppa Italia, a eliminazione diretta. Sarà un match che non si ripeterà nel corso della stagione visto che le due squadre sono inserite in due diversi gironi del campionato di Promozione che inizierà domenica 11 settembre.

Il Faenza è reduce da una serie di partite amichevoli, programmate per migliorare la condizione fisica nel corso della preparazione. Nelle prime due ha affrontato avversari di categoria superiore, Classe e Sanpaimola, senza diversi giocatori che si sono aggregati in seguito, subendo due sconfitte, poi con il rientro di quasi tutti gli elementi a disposizione, le cose sono andate molto meglio: vittoria con il Castenaso e pareggio con il Massa Lombarda nel torneo da 45’ e poi successo con il Bagnacavallo.

Il nuovo allenatore Andrea Folli è soddisfatto del lavoro svolto. “Le prime gare sono tappe necessarie di un percorso. Sono state molto utili. – conferma mister Folli – Durante queste settimane, ho potuto conoscere tutti i giocatori, in particolare i giovani selezionati dal vivaio, impiegati con continuità per l’assenza di diversi titolari. La squadra è migliorata nell’atteggiamento in campo votato innanzitutto a costruire gioco e nella condizione atletica”. Il match di Coppa Italia sul campo del Cervia sarà una verifica ulteriore. “Non siamo ancora al massimo della forma, e dovremo far fronte ad alcune assenze. L’avversario è forte e ben preparato, reduce da un ottimo finale nella passata stagione e con chiare ambizioni per quella che sta iniziando. Sarà un test molto probante, ma i ragazzi daranno il massimo per onorare l’impegno e cercare la qualificazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Faenza a Cervia per la Coppa Italia, Follli: "Sarà un test molto probante"

RavennaToday è in caricamento