rotate-mobile
Sabato, 30 Settembre 2023
Calcio

Coppa Italia, poker del Faenza a Cotignola

Partita tosta ma ribaltata con giocate di altra categoria, con Gjordumi assoluto protagonista

Partita tosta ma ribaltata con giocate di altra categoria, con Gjordumi assoluto protagonista. Così il Faenza calcio espugna Cotignola in Coppa Italia passando 4-2, arrotondando il punteggio nel recupero con Bagnolini e Prati dopo la doppietta di Gjordumi. Al 21' il Cotignola passa in vantaggio su rigore realizzato da Martino e concesso per fallo di Karaj. Il Faenza tarda a reagire e solo al 45' con Gjordumi che trova il gol però annullato perchè l’azione era stata avviata troppo velocemente da calcio di punizione.

Nella ripresa, il Faenza cerca di invertire la rotta e si rende pericoloso al 19’ con un colpo testa di Lucarelli deviato in angolo e un minuto dopo con una traversa colpita da Gjorduni in mischia. Al 22’ proprio Gjordumi trova il gol del pari in contropiede. Al 35’ torna avanti il Cotignola con Pirazzoli lesto ad approfittare di una palla recuperata e battere con un pallonetto Fabbri. Il Faenza non ci sta e al 38’ Gjordumi riporta la parità con un gioiello. Poi passa avanti già nel recupero con Bagnolini che, imbeccato verticale da Gjordumi, fila via in velocità e batte Palermo in uscita. Al 52’ Prati fissa il punteggio realizzando il calcio di rigore concesso per fallo di su De Marco autore di una bella progressione sulla fascia.

Tabellino

Cotignola-Faenza 2-4

Cotignola: Palermo, Leonardi (24’ st Caroli), M.Donati, Serra (15’ st Guantiero), Rossi, Loreti, Minguzzi (38’ st Rahimi), Alessandrini, De Martino (41’ st. Fakhereddine), Martino, Fiorillo (11’ st Pirazzoli). A dispozione: Fabbri, L. Donati, Savelli, Mansour. All Renzi

Faenza: D.Fabbri, De Marco, Gimelli, Prati, Bertoni, Karaj, Marocchi, Benini, Lucarelli (33’ st Albonetti), Pezzi (23’ st Bagnolini), Gjordumi. A disposizione: Ravagli, Shermandi, , Caroli, Zani,. All. Vezzoli

Arbitro: Federico Pecoro di Cesena; assistenti: Andrea Samaritani e Audrey Fabrice di Ravenna

Reti: 21’ pt Marino (r), 35’ st Pirazzoli; 22’ st e 38’ st Gjordumi, 47’ st Bagnolini, 52’ st Prati (r)

Ammoniti:  Serra, Alessandrini, Benini,

Recupero: 3’-8’

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, poker del Faenza a Cotignola

RavennaToday è in caricamento