rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Calcio

Calcio giovanile, ora c'è anche la Del Duca nel Centro Sportivo Italiano di Cesena

"Abbiamo attivato in tempi brevissimi l’iscrizione al campionato 2022-2023 CSI individuato e coinvolto un nuovo allenatore, Alessio Gabrio Florianello, che guiderà la compagine in campo”

Aumenta il numero di squadre giovanili che quest’anno indosseranno la casacca biancazzurra, testimonianza della bontà del lavoro svolto a livello di Academy calcistica dalla Del Duca Grama. Tantissimi ragazzi, infatti, hanno aderito quest’anno al progetto giovanile della società, che già partecipa ai campionati federali Juniores, Allievi ed Esordienti. Una partecipazione andata ben oltre le aspettative, che ha spinto il club biancazzurro ad allagare ulteriormente l’offerta agonistica per dare a tutti i ragazzi la possibilità di giocare e di divertirsi. Uno sforzo economico ed organizzativo affrontato senza incertezze per andare incontro alla comunità, ai ragazzi e alle loro famiglie.

“Vista la crescente adesione di ragazzi – afferma Gianni Grandu, presidente della Del Duca Grama - abbiamo convocato una riunione con le famiglie per rappresentare la nostra disponibilità a formare un’ulteriore squadra che avrebbe potuto essere iscritta a un campionato in partenza al Centro Sportivo Italiano di Cesena, anche se questo ovviamente avrebbe comportato ulteriori investimenti per la società. Considerata l’unanime convergenza sulla proposta, abbiamo attivato in tempi brevissimi l’iscrizione al campionato 2022-2023 CSI individuato e coinvolto un nuovo allenatore, Alessio Gabrio Florianello, che guiderà la compagine in campo”. La squadra sarà composta da calciatori Under 17 che, pur rimanendo nelle rose federali dei campionati Juniores e Allievi, essendo molto numerosi, potranno partecipare al torneo Giovanissimi/Allievi del CSI Cesena che prenderà il via domani con la gara Del Duca Grama-Meldola, che si giocherà alle ore 17,00 al campo di Castiglione di Ravenna.

Nel corso della stagione, la Del Duca Grama dovrà misurarsi, oltre che con il Meldola, con US Rocchigiana, Nuova Virtus Cesena, Carpinello, CS Ponte Abbadesse, Rimini United, San Marco, Neo C.S. Fiorenzuola. “Un particolare ringraziamento – conclude Grandu - va alla segreteria e dirigenza del CSI di Cesena per la straordinaria disponibilità dimostrata, aiutandoci nelle tempistiche per le iscrizioni e per tutta la parte organizzativa che abbiamo dovuto concludere in pochissimi giorni, in maniera da essere pronti a partire con questa nuova esperienza, che vuole essere una risposta alla fiducia che ci viene riconosciuta dai giovani atleti e dalle famiglie della nostre comunità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio giovanile, ora c'è anche la Del Duca nel Centro Sportivo Italiano di Cesena

RavennaToday è in caricamento