rotate-mobile
Calcio

Del Duca-Progresso, Pozzi: "Dovremo scendere in campo più concentrati per evitare errori fatali"

L’obiettivo è sempre quello di ottenere quel primo successo che sembra quasi un miraggio o comunque di raccogliere qualche punto utilissimo alla classifica

Torna il campo mercoledì la Del Duca Grama, turno infrasettimanale del campionato. Giocherà in casa (ore 14,30) contro Progresso. L’obiettivo è sempre quello di ottenere quel primo successo che sembra quasi un miraggio o comunque di raccogliere qualche punto utilissimo alla classifica per non perdere di vista le avversarie. Questa volta però sarà più difficile del solito, in quanto l’avversario è quotatissimo, con ambizioni di promozione, tanto è vero che ha cambiato allenatore due settimane fa nonostante l’ottima posizione in classifica. I biancazzurri, a questo punto, cercheranno di fare la loro partita, nella speranza di non commettere quelle ingenuità che nelle gare precedenti hanno portato la squadra in svantaggio già nei primi minuti, condizionando in modo definitivo l’intera gara.

Sabato scorso è accaduta la stessa cosa contro il Futball Cava Ronco con due reti subite nel primo tempo. Nella ripresa la Del Duca è riuscita a contenere bene l’avversario, ma è arrivata solo la rete su rigore segnata da Pampa e la sconfitta è stata inevitabile. Proprio questa è l’analisi di mister Enrico Pozzi. “Domani in campo dobbiamo ripartire proprio da quanto di buono abbiamo fatto vedere sabato nella ripresa – commenta –. Abbiamo avuto una buona reazione e un ottimo atteggiamento concedendo poco o niente all’avversario. Peccato solo per le due ingenuità pagate care nel primo tempo, succede troppo spesso e poi diventa difficile raddrizzare la partita. Giochiamo contro una squadra forte, che punta al salto di categoria, ma a prescindere da questo dovremo scendere in campo più concentrati per evitare errori fatali. Per il resto la squadra è viva, è necessario che dimostri carattere e personalità per riuscire finalmente a rompere il ghiaccio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Duca-Progresso, Pozzi: "Dovremo scendere in campo più concentrati per evitare errori fatali"

RavennaToday è in caricamento