rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Promozione, pari e patta tra Faenza e Comacchiese

Un nubifragio fino a pochi minuti dall’avvio ha reso necessario il sopralluogo dell’arbitro Gheri

Giusto pareggio tra i biancoazzurri del Faenza e i rossoblù della Comacchiese nel match giocato al “Bruno Neri”. Un nubifragio fino a pochi minuti dall’avvio ha reso necessario il sopralluogo dell’arbitro Gheri che, con i due capitani, ha verificato la tenuta del campo di gioco, reso pesante dalla pioggia, ma in buone condizioni.

La partita

Dopo due minuti, subito pericolosa la Comacchiese con Dumitru che su calcio di punizione dal limite impegna severamente il portiere Ravagli, bravo a sfiorare il pallone e deviare in angolo. L’estremo difensore manfredo è attento prima su Mantovani e poi su De Angelis. Al 20’ il Faenza passa in vantaggio. Su calcio d’angolo battuto da Giacomo Lanzoni, il portiere lagunare Cottignoli esce, e, scontrandosi con un compagno, respinge in modo approssimativo la palla su cui si avventa Pietro Lanzoni che di sinistro mette in rete con un bel tiro a giro. 1-0. Passa un minuto e il Faenza va vicino al raddoppio con Gabrielli. Invece arriva il pari della Comacchiese al 29’ quando su calcio d’angolo svetta di testa Folegatti e insacca. Il Faenza replica con Pioppo che lanciato in contropiede spedisce a lato. Poi è la Comacchiese, per due volte con Dumitru e Mantovani, a impegnare Ravagli. Al 45’ ancora una buona occasione per il Faenza con Pioppo che, lanciato in profondità da Betti, riesce a superare Cottignoli in uscita, ma si allarga troppo e conclude sull’esterno della rete.

Nel secondo tempo, le due squadre continuano a darsi battaglia, ma le occasioni da rete sono solo un paio per squadra. Al 4’ è Mantovani a saggiare i riflessi di Ravagli, che devia in angolo, poi all’11’ ci prova invece Bertoni su punizione e poi al 22’ trovando la facile parata a terra di Cottignoli. Ben più complicato l’intervento di Ravagli che al 31’ va a intercettare e respingere il pallone splendidamente indirizzato dal veterano Luciani sotto la traversa. Nell’ultimo quarto d’ora le squadre cercano di pungere senza scoprirsi e il match si chiude sull’1-1.

Tabellino

Faenza-Comacchiese 1-1

Faenza: Ravagli, F. Lanzoni (17’ st Ragazzini), A. Albonetti, Gabrielli, Conti, Manaresi (29’ st Venturelli), Bertoni, Betti (17’ st Errani) P. Lanzoni (33’ st Savorani), G. Lanzoni, Pioppo. A disposizione: Luce, Karaj, N. Albonetti, Fossi, Riviello. All. Cavina

Comacchiese: Cottignoli, Minieri, Sorrentino, Perinelli (33’ st Rizzo), Alberi, Folegatti, De Angelis (25’ st Petricelli), Neffati, Dumutru (25’ st Luciani), Mantovani (19’ st Artioli), Trombini. A disposizione: Fogli, Cavalieri, Farinelli, Di Maso, Mangolini. All.: Cavallari

Arbitro: Gheri di Bologna - assistenti El Baroudi e Hysa di Faenza

Rete: 10’ pt’ P. Lanzoni, Folegatti

Recupero: 1’ - 4’

Angoli: 2- 10

Ammoniti: P. Lanzoni, Gabrielli; Folegatti, De Angelis, Perinelli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, pari e patta tra Faenza e Comacchiese

RavennaToday è in caricamento