rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Calcio

Il Ravenna ospita il Sant'Angelo, Gadda: "Giocheremo per riprenderci dalla battuta di arresto di Corticella"

I giallorossi arrivano a questa gara delusi dal risultato di Corticella, con grande voglia di riprendere la marcia e cercheranno di fare valere il fattore campo del Benelli

Con l’avvicinarsi della fase finale del campionato il Ravenna scende in campo al Benelli alla ricerca di quella continuità che è sempre stata il tallone d’Achille dei giallorossi. Un aspetto sicuramente migliorato con la gestione Gadda, ma che deve diventare un punto di forza da qui a fine stagione, per difendere e consolidare la posizione in classifica. Di fronte i giallorossi si troveranno una squadra, il Sant’Angelo, che sta lottando con il coltello tra i denti per riuscire a mantenere la categoria, essendo infatti al momento al 17° posto a -3 dalla salvezza. Si tratta di una squadra da prendere con le molle, che può contare tra le proprie fila di elementi di grande esperienza e valore per la serie D, Gobbi, Spaviero, Pesenti, Bugno sono giocatori di spessore che non vanno sottovalutati. Lo dimostrano anche le difficoltà incontrate nella gara di andata, esordio sulla panchina giallorossa per Gadda, quando il Ravenna riuscì ad avere la meglio dopo una gara equilibrata grazie alla rete di Spinosa.

I giallorossi arrivano a questa gara delusi dal risultato di Corticella, con grande voglia di riprendere la marcia e cercheranno di fare valere il fattore campo del Benelli. La partita di domenica scorsa ha lasciato qualche strascico a livello di infortuni, altra costante della stagione del Ravenna. Sarà sicuramente fuori causa per alcune settimane Grazioli che in un contrasto di gioco ha rimediato un profondo ematoma alla coscia, lesione che dovrà riassorbirsi prima che il terzino possa tornare ad allenarsi. Della stessa sorte Boccardi che paga il trauma subito nella gomitata rifilatagli da Leonardi e che lo ha costretto l’uscita dal campo, gli accertamenti hanno dato esito negativo ma il difensore giallorosso non è convocabile. Pienamente ristabilito D’Orsi e rientrato dalla squalifica Lisi si candidano per partire dal primo minuto a presidiare le corsie esterne. Il match winner dell’andata Spinosa, ha svolto tutto il lavoro settimanale in gruppo ed è facile prevedere per lui un maggiore minutaggio durante la gara.

Le parole di Gadda alla vigilia del match: "Escludendo le prime tre in classifica c’è molto equilibrio in questo campionato, raramente ho visto un campionato di serie D così competitivo, con poca differenza di punti tra playoff e squadre che eviteranno i playout. Sarà una partita difficile come tutte, il Sant’Angelo ha giocatori pericolosi in attacco come Spaviero e Gobbi che hanno fatto molti gol, ma ha giocatori importanti anche negli altri reparti, cito Bugno su tutti. Per domani dispiace perdere Grazioli e Boccardi che stavano facendo bene, ma i sostituti non li faranno rimpiangere. I ragazzi si sono allenati bene, con tanto entusiasmo e domani scenderemo in campo per riprenderci dalla battuta di arresto di Corticella".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ravenna ospita il Sant'Angelo, Gadda: "Giocheremo per riprenderci dalla battuta di arresto di Corticella"

RavennaToday è in caricamento