Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Nicolosi: "L'obiettivo è ridare prestigio a una società importante e di ambizione come Faenza"

"Noi lavoriamo costantemente per fare crescere l'intero gruppo e per disputare un campionato all'altezza delle aspettative"

Il Faenza Calcio ha completamente rinnovato lo staff tecnico per fare un campionato di vertice e piazzare l’acuto vincente. L’allenatore Agostino Vezzoli, tornato in biancoazzurro dopo 10 anni, ha accettato la non facile sfida e chiamato come assistente Arturo Nicolosi, reduce da esperienze come tecnico del Pianta Forlì (Juniores Elite), e in precedenza Forlimpopoli juniores e Castrocaro senior (Promozione).

Arturo Nicolosi è entusiasta del progetto. “L’impressione è stata subito positiva – dice Nicolosi - e il feeling instaurato con Vezzoli è stato immediato anche perché abbiamo una visione del calcio molto simile: costruzione dal basso, ricerca il più possibile del bel gioco. L’obiettivo è di ridare prestigio a una società importante e di tradizione come Faenza. Il gruppo è composto da ottimi elementi di qualità e di esperienza, con qualche innesto importante di giovani provenienti dal vivaio con buone prospettive di crescita. I principi di gioco stanno prendendo forma – aggiunge il vice allenatore manfredo - e anche se siamo consapevoli dell'impegno importante e insidioso che ci attende, noi lavoriamo costantemente per fare crescere l'intero gruppo e per disputare un campionato all'altezza delle aspettative. Ci auguriamo in questo modo di fare nuovamente innamorare l'intera città della propria squadra, in modo che ci sia più partecipazione allo stadio. Il dodicesimo uomo (il pubblico), spesso risulta l'arma vincente”.

Dopo la vittoria in rimonta a Cotignola in Coppa Italia nel primo impegno ufficiale, il Faenza calcio si prepara al debutto in campionato domenica 3 settembre con il Classe allenato da Andrea Folli, mister manfredo l’anno passato fino a due mesi dalla conclusione del torneo. Ultimo test sarà un match amichevole mercoledì 30 agosto (ore 20) sul campo di Tredozio con avversario il Modigliana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicolosi: "L'obiettivo è ridare prestigio a una società importante e di ambizione come Faenza"
RavennaToday è in caricamento