rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

La Del Duca ospita il Diegaro, Pozzi: "Dobbiamo scendere in campo per vincere"

“Dopo le ultime due prove abbiamo la consapevolezza di potercela giocare con tutti"

Arriva allo “Sbrighi” il Diegaro e i biancazzurri della Del Duca ci riprovano a conquistare il bottino pieno. L’occasione va sicuramente sfruttata al massimo, approfittando del fattore campo, poiché diventa sempre più urgente risalire i gradini della classifica. La fiducia non manca in casa Del Duca Grama, nella consapevolezza che nelle ultime gare è mancato davvero poco per conquistare qualcosa di più. Qualche errore, comunque da evitare, è stato pagato molto caro.

“Dopo le ultime due prove abbiamo la consapevolezza di potercela giocare con tutti - dichiara mister Enrico Pozzi alla vigilia -, così sarà contro il Diegaro, anche se affronteremo una squadra davvero ostica che schiera giocatori importanti, di categoria superiore, come l’attaccante Longobardi che, a dispetto dei 40 anni, sta attraversando un momento di forma e sta facendo la differenza in Eccellenza. Il Diegaro inoltre è una formazione che sa difendersi, sa ripartire, non bella da vedere ma concreta, fa punti e questa è la cosa più importante alla fine". "Se va in vantaggio è brava ad addormentare la partita, fino ad innervosirti - allerta Pozzi -, per questo dobbiamo stare doppiamente attenti. Per noi, infatti, spesso la differenza l’hanno fattagli episodi, colpa nostra che commettiamo errori, che vengono puntualmente sfruttati proprio da questi giocatori di esperienza. Non sarà facile, ma dobbiamo scendere in campo per vincere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Del Duca ospita il Diegaro, Pozzi: "Dobbiamo scendere in campo per vincere"

RavennaToday è in caricamento