rotate-mobile
Calcio

A Sorbolo l'ultima gara del 2022. Gadda: "Ci vorrà il miglior Ravenna per portare a casa punti"

"Arriviamo da una partita molto dura sul piano fisico, ma mi pare che i ragazzi abbiano recuperato bene e siano tutti consapevoli del valore di questa gara"

Saranno condizioni sicuramente diverse quelle affrontate domenica contro la Pistoiese e quelle in cui si troverà il Ravenna mercoledì all’Immergas Arena di Sorbolo per l'ultimo turno di questo girone di andata da disputare contro il Lentigione. Reduci dalle pessime condizioni del terreno di gioco del Benelli, i giallorossi infatti affronteranno i rivali del Lentigione sopra un terreno sintetico e in un campo di dimensioni ridotte

Una gara che vedrà affrontarsi due squadre che cercano con determinazione di migliorare la propria classifica, da una parte il Ravenna è assolutamente in cerca di continuità dopo aver dato una sferzata importante con i sette punti fatti in questo trittico micidiale composto da Forlì, Carpi e Pistoiese e dall'altra parte un Lentigione in serie positiva da tre giornate che si sta allontanando dalle fanghiglie delle zone pericolose della bassa classifica. Una situazione decisamente diversa dall’ultimo scontro tra le due squadre, quando il Lentigione solo poco più di sei mesi fa era riuscito ad espugnare il Benelli e ad aggiudicarsi i play off della passata stagione. Oggi, nonostante qualche partenza, la rosa allenata da Paolo Beretti può contare su giocatori di assoluto livello. Primo fra tutti bomber Formato che è appaiato a capitan Guidone in classifica marcatori con otto reti segnate in questa prima parte di campionato.

Per questa gara Gadda ha manifestato l’intenzione di variare la formazione iniziale per gestire al meglio le energie spese nell’ultima gara di campionato, d’altronde l’affidabilità degli uomini con meno minutaggio soprattutto nelle ultime uscite è stata evidente e rassicurano da questo punto di vista il tecnico giallorosso. Rientra a disposizione Pipicella, superato definitivamente il problema muscolare che lo aveva tenuto fuori dai giochi nelle ultime due gare e Lussignoli che ha scontato il suono di squalifica. Subito nella mischia dal primo minuto l'ultimo arrivato, il difensore centrale Rinaldi che andrà a sostituire per questa gara al centro della difesa un Leonardo Terigi colpito da un attacco influenzale.

Massimo Gadda alla vigilia ha sottolineato come il Ravenna non debba adagiarsi sugli allori anzi debba aumentare ancora di più i giri per continuare a dare continuità agli ultimi ottimi risultati: "E’ una partita di fondamentale importanza per noi, si presenterà molto insidiosa su un campo in sintetico e non di grandi dimensioni, ci vorrà il miglior Ravenna per portare a casa punti. Il Lentigione ha giocatori importanti per la categoria, sappiamo che sono una squadra da prendere con le molle e che sta affrontando un buon momento. Arriviamo da una partita molto dura sul piano fisico, ma mi pare che i ragazzi abbiano recuperato bene e siano tutti consapevoli del valore di questa gara. Il calcio brucia tutto in un attimo, noi dobbiamo assolutamente confermarci nelle prestazioni che abbiamo offerto fino ad ora".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sorbolo l'ultima gara del 2022. Gadda: "Ci vorrà il miglior Ravenna per portare a casa punti"

RavennaToday è in caricamento