rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, prima sconfitta per il Sanpaimola che cade all'ultimo minuto a Savignano sul Rubicone

I giallorossoblu non approfittano, dunque, del pareggio della capolista San Marino contro Masi Torello e, al contempo, interrompono la striscia di risultati positivi che è durata 11 giornate

Sul campo sintetico “Capanni” di Savignano sul Rubicone accade (davvero) di tutto: 2 espulsioni rifilate  nella ripresa a Derjai e S.Alessandrini e una rete annullata nel 1° tempo a Bonavita per il Sanpaimola; un rigore sbagliato a 3’ dal 90’ da Pacchioni che poi segna il gol vittoria all’ultimo secondo utile. Al 96’ ad esultare è, dunque, la Savignanese che festeggia la rete (sul filo del fuorigioco, in piena mischia) di bomber Pacchioni che così ha modo di rimediare al madornale errore dal dischetto all’87’, per via di una parata strepitosa di Lofiego in tuffo sulla sinistra. E’ il big match della 12^ giornata di andata con la sfida tra la 2^ (Sanpaimola) e la 3^ che a fine gara invertono la posizione in graduatoria. I giallorossoblu non approfittano, dunque, del pareggio della capolista San Marino contro Masi Torello e, al contempo, interrompono la striscia di risultati positivi che è durata 11 giornate. Domenica 6 novembre il Sanpaimola tornerà sul campo amico di Conselice per affrontare al 13^ giornata contro Coriano. Palla al centro alle ore 14,30.

La partita

In apertura di match tre progressioni di Bonavita, S.Alessandrini e A.El Bouhali non fruttano altro che calci d’angolo e (nell’ultimo caso) proteste per un fallo al vertice sinistro dell’area, non fischiato. Il Sanpaimola crea diverse occasioni nitide, oltre ad un gol di Bonavita, poi annullato per un fuorigioco, seppur di pochi centimetri al 41’, al termine di un’insistita azione d’attacco degli ospiti. Dieci minuti prima un altro momento decisivo del match: sul lancio per Bonavita, il difensore centrale Lambertini intercetta la palla con il braccio togliendola dalla disponibilità del bomber ospite, proprio al limite dell’area: l’arbitro estrae il cartellino giallo anche se si trattava di ultimo uomo della difesa. Dopo lunghe (e infruttuose) proteste, il tiro di Derjai si schianta sul corpo di Scala che si accascia dolorante. All’intervallo, dunque, ci si arriva sullo 0-0.

La ripresa si apre con lo scontro in piena area tra Derjai e Pacchioni con quest’ultimo che cade a terra al momento della punizione di S.Alessandrini, provoca il cartellino rosso diretto sventolato davanti a Matteo Derjai, al secondo rosso stagionale. E’ solo il minuto 53’ e, ovviamente, in quell’istante il match cambia volto con i padroni di casa che alzano il ritmo ed il baricentro con il tiro di Vitalino lanciato da Protino che non provoca pensieri a Lofiego, mentre dall’altra parte Simone Alessandrini penetra in serpentina tra le gambe avversarie e dal limite dell’area mira all’incrocio dei pali, mancando di pochi centimetri (15’). Due minuti dopo, al termine di un’altra accelerazione l’attaccante cade in area, ma l’arbitro estrae il cartellino giallo (che sarà determinante nel finale). I padroni di casa si avvicinano al vantaggio con due clamorose palle gol, la prima di Nicolini (tiro fuori), la seconda con Zoffoli che effettua un tiro-cross che si spegne sul palo, prima di uscire. Col passare del tempo, il Sanpaimola si chiude sempre più, cercando sporadicamente il lancio lungo, ma gli attaccanti non hanno quasi mai la meglio sugli avversari e la Savignanese crede sempre più nel successo, con Pacchioni che impegna Lofiego in un gran intervento sul tiro ravvicinato. A 5’ dal triplice fischio, Simone Alessandrini è protagonista di uno scambio di colpi a metà campo con un avversario: per l’arbitro è giallo per entrambi ed estrae anche il rosso davanti all’attaccante che deve lasciare in doppia inferiorità numerica i propri compagni. L’apice dello sforzo dei locali arriva al minuto 86 quando Protino viene contrastato pochi centimetri dentro all’area e per l’arbitro ci sono gli estremi per il rigore. Dal dischetto si presenta Pacchioni che deve fare i conti con il tuffo di uno straordinario Lofiego che legge il tiro e para sulla sua sinistra. E per i locali tornano i fantasmi dei tanti errori dagli 11 metri dello scorso anno. Dopo i festeggiamenti, non c’è più tempo per gli ospiti. Finisce 1-0 per la Savignanese che vince al 95’ esattamente come il Sanpaimola a maggio scorso nell’ultima giornata della regular season quando si salvò con S.Alessandrini, impedendo agli avversari di puntare alla promozione.

Tabellino

SAVIGNANESE-SANPAIMOLA 1-0 (p.t. 0-0)

Rete: 96’ Pacchioni (Sav)

Savignanese: Fusconi, Zoffoli, Mazzarini, Vitalino (89′ Possenti), Lambertini, Onofri, Tola (71′ Osayande), Cassani, Pacchioni, Protino, Nicolini (79′ Battistini). A disp: Semprini, Mazza, Franchini, Farabegoli, Bascioni, Sberlati. All. Montanari.

Sanpaimola: Lofiego, Landini, Cerasuolo, A.El Bouhali, Derjai, Mazza, Scala (71′ Fiengo), Alessandrini M (91′ Turrini), Bonavita (85′ Carbone), Alessandrini S, Viola (71′ Raccagni). A disp.: Farina, Ozuni, Raffuzzi, Sabbioni, Colino. All. Orecchia.

Rigore: 87’ di Pacchioni (Sav) parato da Lofiego (San)

Espulsi: 53’ Derjai (San), 85’ Alessandrini (San)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, prima sconfitta per il Sanpaimola che cade all'ultimo minuto a Savignano sul Rubicone

RavennaToday è in caricamento