rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Calcio

Terzo pareggio consecutivo per il Ravenna che non va oltre l'1-1 col Fanfulla

Questa volta sono i giallorossi a rimontare: il rigore di Guidone nella ripresa risponde al vantaggio iniziale di Rosa

Dopo i 2-2 con rimonte subite contro Salsomaggiore e Aglianese, per il Ravenna arriva - tra le mura amiche - il terzo pareggio consecutivo. Contro il Fanfulla sono i giallorossi a rimontare lo svantaggio iniziale, con un rigore trasformato al 79' da Guidone. 1-1 che tiene i giallorossi a -7 dalla vetta occupata da Giana Erminio e Forlì, inizio di stagione davvero deludente per la squadra di Serpini che domenica sarà impegnata nella trasferta di Crema. 

La partita

Giallorossi che schierano subito il pezzo pregiato Tabanelli ma che in avvio subiscono la rete che rende complicata la gara. Gli uomini di Serpini nonostante il controllo del gioco fanno fatica a perforare l’arcigna difesa del Fanfulla, ma nella ripresa, complice un ulteriore salto di qualità nell’intensità da parte dei giallorossi, arriva il pareggio e viene anche sfiorata la vittoria. Partenza subito in salita per il Ravenna che dopo aver preso in mano il gioco subisce al 6’ minuto un una ripartenza del Fanfulla, Siani manovra e chiama al cross dalla destra Maraldi, perfetto inserimento di Rosa che di testa non dà scampo a Fontanelli. Giallorossi che si riversano in attacco alla ricerca del pareggio, comandando il gioco e creando al minuto tredici con il colpo di testa di Tabanelli che esce di poco sul secondo palo la prima vera palla gol. Di nuovo pericoloso il Ravenna al 18’ cross sulla sinistra di Carrasco che trova Spinosa all'interno dell'area piccola che però non riesce a deviare in gol con la porta sguarnita. Ci prova un minuto dopo ancora Tabanelli con una bella girata dal limite dell'area che impegna severamente Cizza. Spinge ancora il Ravenna con Carrasco che controlla la palla in aria, salta un paio di uomini, la mette pericolosamente al centro ma il pallone viene intercettato dal portiere del Fanfulla. Al 41’ si riaffaccia di Fanfulla colpo di tacco di Siani a smarcare Mecca che dal limite dell'area alza sopra la traversa.

Si riparte con gli stessi 22 ed all'undicesimo arriva una clamorosa occasione per il pareggio giallorosso. Scappa D’Orsi sulla sinistra, crossa basso potente al centro, devia Cizza, la palla sbatte su Guidone e ritorna nelle mani del portiere, Ravenna anche sfortunato. Al 18’ una bella combinazione di D’Orsi e Abbey che si porta al tiro dal limite ma la palla non inquadra lo specchio. Al 22’ ci prova ancora Tabanelli defilato sulla destra a far partire un bel diagonale ma la palla esce circa mezzo metro alla sinistra del palo. Al 34’ gli sforzi del Ravenna vengono premiati, palla di Tabanelli per Abbey che con una finta di corpo mette fuori causa Tiziano che lo atterra in area, rigore sacrosanto. Sul dischetto Guidone spiazza Cizza e mette a referto la sesta rete in cinque gare. Il Ravenna vuole l’intera posta ed al 38’ della ripresa crea una nuova palla gol, discesa di Abbey sulla destra, sterzata e cross al bacio per l’incornata di Guidone che sibila a fil di palo. Il forcing finale non produce altre azioni degne di nota ed il Ravenna si deve accontentare di un altro pareggio al Benelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terzo pareggio consecutivo per il Ravenna che non va oltre l'1-1 col Fanfulla

RavennaToday è in caricamento