rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Il Ravenna torna il campo con l'Athletic Carpi, Dossena: "Dobbiamo esser pronti ad una battaglia"

"Dobbiamo essere bravi, svegli ed intelligenti a cercare di scoraggiarli subito nel venire al Benelli a cercare il risultato"

Risolto il rebus dell’orario, il Ravenna scalda i motori in vista del recupero della 15^ di ritorno contro l’Athletic Carpi, partita che si disputerà sabato 30 aprile con fischio d’inizio alle 17,00. La partita, inizialmente prevista per il 24 aprile, era stata rinviata per un focolaio Covid che aveva colpito cinque giocatori della squadra ospite e che fortunatamente si è concluso senza conseguenze con la negativizzazione di tutti i biancorossi. L’Athletic Carpi è una squadra da prendere decisamente con le molle visto il gran potenziale della rosa, tutti i tifosi giallorossi hanno ancora ben vivo il ricordo del roboante 5-5 dell’andata ed il rimpianto per due punti persi. Al momento gli emiliani sono in piena lotta per conquistare un posto ai playoff e scenderanno in Romagna con l’intento di bloccare la rincorsa del Ravenna verso il Rimini capolista.

Rimini che proprio per un curioso scherzo del calendario sarà il prossimo avversario dei carpigiani. Il percorso dell’Athletic Carpi in questo campionato ha visto vari avvicendamenti in panchina che al momento è affidata all’esperto Massimo Bagatti, che dopo avere dato il la alla stagione biancorossa è stato avvicendato prima da Claudio Gallicchio poi da Romulo Togni. Tra le fila ospiti si contano tre ex giallorossi, Matteo Boccaccini, Thomas Bolis e Simone Raffini, tutti candidati ad una maglia da titolare per la sfida.

Lato giallorosso mister Dossena ha cercato di ottimizzare la lunga sosta forzata che vede i giallorossi a digiuno di partite dalla trasferta di Trezzo sull’Adda, 16 giorni nei quali si è lavorato per rientrare di qualche acciacco e per mettere la benzina giusta per affrontare i tre impegni in otto giorni. Rosa al completo dal punto di vista fisico ma che vedrà l’assenza di Cali fermato per un turno dal giudice sportivo dopo il cartellino giallo rimediato contro la Tritium. Ravenna che cerca anche nel proprio pubblico la forza per continuare a raggiungere risultati positivi, nuova promozione per popolare la curva Mero di giovani cuori giallorossi, la società ha infatti messo a disposizione 100 tagliandi omaggio da richiedere direttamente online (https://bit.ly/RFCstudenti100) per gli studenti minorenni.

Andrea Dossena, tecnico giallorosso non vuole cali di tensione tra i suoi: “Non giochiamo da tanti giorni ed i ragazzi sentono la mancanza della partita, ormai hanno incamerato un po’ del mio DNA. Il Carpi è una squadra fatta di giocatori forti, hanno un tridente che segna e dei centrocampisti che sono pericolosi con il tiro dal limite. Sono una squadra che, come noi, segna tanto. Dobbiamo essere bravi, svegli ed intelligenti a cercare di scoraggiarli subito nel venire al Benelli a cercare il risultato. Giochiamo davanti al nostro pubblico e dobbiamo essere pronti ad una battaglia.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Ravenna torna il campo con l'Athletic Carpi, Dossena: "Dobbiamo esser pronti ad una battaglia"

RavennaToday è in caricamento