rotate-mobile
Calcio

Calcio femminile, porte inviolate nel match tra Ravenna e Chievo

Dopo una partita combattuta, un Ravenna sempre giovane sfiora la vittoria sul finale contro il Chievo

Dopo una partita combattuta, un Ravenna sempre giovane sfiora la vittoria sul finale contro il Chievo, con Cimatti che a tu per tu con il portiere non trova il pallonetto vincente. Il match si chiude però con un pareggio a occhiali.

La partita

La prima di alcune azioni promettenti è chiusa dalla retroguardia ravennate al 5’ minuto del primo tempo con Boni, che molto pericolosa non riesce tuttavia a coordinarsi bene per l’impatto decisivo. Al 18' Poli cerca la soluzione più difficile, preferendo un assist ad una conclusione personale e perdendo un'occasione importante. Il terreno di gioco in condizioni non idonee lascia poco spazio ad un gioco tecnico ma l'agonismo e la volontà del giovanissimo Ravenna Women non si dà per vinto. Alla mezz'ora del primo tempo azione pericolosa del Chievo Women che sfiora il vantaggio prima con Tunoaia e poi con Marenic. Al 35' il Ravenna ribatte colpo su colpo con una bella conclusione di Benedetti che viene sventata dal portiere avversario.

Il secondo tempo si apre con il Chievo Women in pressing ed il Ravenna che prova a colpire in ripartenza. La prima vera occasione arriva quando Salaorni sfiora il palo dopo un pericoloso colpo di testa. ll Ravenna prova a rifarsi in avanti sull’asse Poli-Benedetti ma le parte di Olivieri non fanno sconti. La regola del goal sbagliato - goal subito si concretizza con Marenic che vince un contrasto, duetta con Boni ma trova una superba Serafino che
gli nega il vantaggio. Al 40' nuova occasione per il Chievo servita da Dallagiacoma su Pecchini. Ma al 41' è il Ravenna ad andare vicino alla vittoria con una bella azione di Cimatti lanciata da Boldrini che prova a scavalcare il portiere avversario, non riuscendo nell'intento. Risultato in parità dunque ed ottima prova delle ragazze di Ravenna. Domenica prossima riposo per turno di Coppa Italia. Domenica 28 derby a Cesena.

Tabellino

Ravenna - Chievo: 0 - 0
Stadio Massimo Soprani - San Zaccaria (RA)

RAVENNA WOMEN F.C.
Serafino, Greppi, Barbaresi, Ligi, Capucci, Distefano (32’ st Boldrini), Poli (30’ st Cimatti), Morucci, Giovagnoli, Raggi, Benedetti. A disposizione: Tanzini, Burbassi, Crespi, Giachetto, Vicenzi. All. Massimo Ricci

CHIEVO VERONA WOMEN F.M.
Tunoaia, Peretti, Boni, Pecchini, Olivieri, Gidoni (13’ st Bolognini), Salaorni, Tardini (28’ st Salimbeni), Zanoletti, Dallagiacoma, Marenic. A disposizione: Caliari, Mele, Verrino, Fancellu, Zanoni, Boaglio, Fabbroni. All. Giacomo Venturi

Ammonite: Distefano (R), Greppi (R), Barbaresi (R), Pecchini (C), Boni (C)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, porte inviolate nel match tra Ravenna e Chievo

RavennaToday è in caricamento