rotate-mobile
Calcio Faenza

Rinasce il Milan Club Faenza nel ricordo del compianto Carlo Sangiorgi

Un gruppo di tifosi faentini rossoneri ha deciso di ricostituire, dopo qualche anno di inattività, l’associazione di supporter che lasciò un segno importante attraverso l’organizzazione di tante iniziative

E’ passato poco più di un anno dalla scomparsa di Carlo Sangiorgi, fondatore nel 1984 del Milan Club Faenza e nel suo ricordo un gruppo di tifosi faentini rossoneri ha deciso di ricostituire, dopo qualche anno di inattività, l’associazione di supporter che lasciò un segno importante attraverso l’organizzazione di tante iniziative. Una rinascita che, coincidenza, avviene in un periodo dell’anno particolare che richiama alla ripartenza. L’entusiasmo riportato dalla squadra di mister Stefano Pioli e da una dirigenza attenta, guidata dalla leggenda Paolo Maldini, che sta ricostruendo con oculatezza dopo un periodo non felice, ha fatto sì che riparta il Milan Club Faenza dopo alcuni anni di sospensione dell’attività.

Sono aperte le preiscrizioni al bar del circolo del Rione Rosso, in via Campidori 28, tutti i giorni, dalle ore 8 alle 13 e dalle 18 alle 24. Sarà richiesto il versamento di una quota che darà diritto alla tessera utile per partecipare alle attività del Milan Club che da giugno, inizio della prossima stagione sportiva 2022-23, sarà associata all’Associazione Italiana Milan Club (AIMC). Entro il mese di maggio sarà quindi convocata l’assemblea costitutiva con la elezione dei quadri dirigenziali.

Faenza ritroverà così un centro del tifo organizzato, con la possibilità di partecipare a trasferte allo stadio “Giuseppe Meazza” San Siro per seguire le partite del Milan. La tessera associativa nominativa rilasciata ai soci dei Milan Club affiliati all’AIMC darà la possibilità di usufruire di una serie di vantaggi collegati al “mondo Milan”: sconti per visitare museo di San Siro, sull’acquisto di prodotti a Casa Milan, sul merchadising, oggettistica e accessori, su ristoranti e alberghi.

L’intenzione del gruppo di rifondatori del Milan Club è di riproporre alcune delle tante iniziative realizzate da Carlo Sangiorgi, che con tenacia e al tempo stesso discrezione riuscì a portare a Faenza i più grandi campioni del Milan degli anni ’90: da mister Arrigo Sacchi, a capitan Franco Baresi, Carlo Ancelotti, Daniele Massaro, Sebastiano Rossi. Sport incontri indimenticabili non solo per i tifosi milanisti, che avrebbero avuto poi una appendice nel 2018 con la presenza in città di Gianni Rivera. Il Milan Club Faenza per diversi anni fu centro di aggregazione e socialità organizzando trasferte allo stadio San Siro, visite al centro sportivo di Milanello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinasce il Milan Club Faenza nel ricordo del compianto Carlo Sangiorgi

RavennaToday è in caricamento