rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Nessun problema per il Russi contro il fanalino di coda Cotignola

Padroni di casa che rimangono saldamente secondi dietro alla schiacciasassi Fya Riccione, che con lo stesso risultato del Russi ha superato lo Spiv.

Tutto facile per il Russi che piega con un netto 3-0 il malcapitato Cotignola, ancorato in ultima posizione con sole 10 lunghezze. Padroni di casa che rimangono saldamente secondi dietro alla schiacciasassi Fya Riccione, che con lo stesso risultato del Russi ha superato lo Spiv. Nel prossimo turno gli arancio saranno ospiti della Savignanese, reduce da due vittorie in due gare nel nuovo anno.

La partita

Partenza scarica del Russi che per i primi cinque minuti di gioco non riesce ad uscire dalla propria metà campo. All’8’ arriva il primo sussulto arancione, ma la rete di Bezzi viene annullata per fuorigioco. Dieci minuti dopo, al 18’, contropiede Russi: Bezzi crossa sul secondo palo trovando Saporetti che col piattone al volo mette alto. Si fanno vedere gli ospiti al 25’ con la conclusione di Malo dal limite, fuori di poco. Al 27’ si sblocca il match: Garavini serve Salomone sul filo del fuorigioco, Lofiego riesce a respingere la prima battuta ma non la seconda; 1-0 Russi con il capitano Salomone. Pericolo creato dal Cotignola al 32’: Ndiaye impegna Lombardi che respinge il tiro, sul cross dello stesso Savelli tenta l’acrobazia ma spara alto. Raddoppio arancione che arriva al 40’: Salomone lancia Bezzi che supera in velocità Paganelli, attende il rimbalzo giusto e al volo sbatte dentro per il 2-0. Ultima occasione del primo tempo ad un minuto dal termine: cross di Saporetti a centro area, Garavini trova il tempo giusto per impattare di testa ma Lofiego para centrale.

La ripresa parte a ritmi bassi. Il primo pericolo lo crea il Cotignola al 65’ con la doppia conclusione di Malo che prima trova i guanti di Lombardi, poi calcia sopra la traversa. Offensiva Russi sui piedi di Garavini all’81’, ma il suo tiro trova i pugni di Lofiego. Allo scadere, nel quinto minuto di recupero, Benini scippa Fabini e serve Salomone che mette in rete il 3-0 finale.

Tabellino

RUSSI: Lombardi, Bungaja, Martini, Ferretti, Succi, Bolognesi, Garavini (44’ st Calderoni), Gualandi [15’ pt Santomauro (34’ st Benini)], Salomone, Saporetti, Bezzi. A disposizione: Cornacchia, Fato, Zannoni, Benini, Ferrari, Santomauro, Calderoni, Tunde, Papa. All.: Orecchia Andrea

COTIGNOLA: Lofiego, Gramigna, Magari (43’ st Fiorillo), Serra (40’ st Mengozzi), Malo, Orlando, Mengozzi, Paganelli (23’ st Fabini), Savelli (31’ st Babini), Martino, Ndiaye. A disposizione: Savini, Donati, Fabini, Quintè, Bertaccini, Fiorillo, Babini, Ponseggi, Mengozzi. All.: Folli Andrea

Reti: 27’ Salomone, 40’ Bezzi, 90’+5’ Salomone
Ammoniti: Mengozzi (C), Serra (C), Bezzi (R), Paganelli (C), Saporetti (R), Bungaja (R),
Recupero: 2’ 1T, 5’ 2T

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessun problema per il Russi contro il fanalino di coda Cotignola

RavennaToday è in caricamento