rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Troppo Russi per il Cotignola: i falchetti chiudono la pratica nel primo tempo

Poker agrodolce per gli arancioni che portano a casa 3 punti, ma dovranno fare a meno di Ferretti nel prossimo turno casalingo contro la Savignanese

Il Russi porta a casa altri 3 punti fondamentali, questa volta da Cotignola, per continuare l'inseguimento alla capolista Fya Riccione, avanti di due lunghezze.

La partita

Inizia la partita e il Russi mostra subito gli artigli. Infatti, il gol che sblocca il punteggio, arriva al 3' minuto: punizione apparentemente innocua da 60 metri; Gadda sorprende tutti calciando in porta, il portiere di casa riesce a deviare il pallone sulla traversa ma si deve arrendere al piattone mancino di Bezzi che spinge in rete e fa 0-1. Ancora pericolosi i falchetti all'11': Saporetti apre sulla destra per Garavini, cross del numero 8 a cercare di nuovo l'attaccante arancione che di testa manda alto di poco. Si fa sotto anche il Cotignola al 15' minuto, con il tiro di Savelli che sfiora la traversa dopo una serie di rimpalli in area. Punizione dalla fascia sinistra: Gadda crossa in mezzo all'area; svetta Gualandi (nelle vesti di difensore centrale viste le tante assenze) sopra tutti e firma lo 0-2, al 17', con un gran colpo di testa.  La partita non dà un attimo di tregua: Venturi mette solo davanti al portiere Saporetti con un assist pregevole, ma il numero 11 arancionero si fa parare il tiro da Lofiego. Il Russi vuole chiuderla già nel primo tempo e lo fa al 21': manovrano l'offensiva Ferretti e Gadda, quest'ultimo serve Venturi che effettua un bel cross dalla sinistra sul quale arriva il gol dello 0-3 di Bezzi, in estirada, con l'aiuto del palo. Il Cotignola prova a dare un segnale, cross basso di Ponseggi per Chiarini che manda fuori a fil di palo. Nei minuti finali del primo tempo è forcing Russi: al 38' Gualandi lancia Saporetti che sfiora il palo alla destra di Lofiego; al 45', invece, il Russi sorprende un Cotignola sbilanciatissimo: Saporetti punta la linea difensiva, apre per Bezzi che si porta il pallone sul sinistro, botta mancina all'incrocio per la tripletta personale e lo 0-4 che manda tutti negli spogliatoi.

Primo tempo perfetto per i ragazzi di Orecchia che, nel secondo tempo, abbassano i ritmi. Al 72' rosso diretto a Ferretti per un brutto fallo commesso a metà campo. Accorciano il punteggio i gialloblù all'80': confusione in area di rigore; Savelli calcia improvvisamente e colpisce la traversa; sembra averla scampata il Russi ma il pallone che esce dall'area viene raccolto da Zannoni che mette d'accordo tutti e segna il gol dell'1-4 con una sassata da fuori area. Termina 1-4 il match tra Cotignola e Russi: poker agrodolce per gli arancioni che portano a casa 3 punti, ma dovranno fare a meno di Ferretti nel prossimo turno casalingo contro la Savignanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo Russi per il Cotignola: i falchetti chiudono la pratica nel primo tempo

RavennaToday è in caricamento