rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza, un'autorete condanna il Russi contro il Progresso

La formazione di Farneti non è stata in grado di trovare il bandolo della matassa al confronto e alla fine la formazione emiliana allenata da Regno porta in cascina tre punti complessivamente meritati

Il Progresso è corsaro al ‘Bucci’ di Russi aggiudicandosi un match confusionario di misura grazie ad un pasticcio difensivo, conclusosi con uno sfortunato intervento di testa Bungaja che mette fuori causa un incolpevole Sarini. Il Russi ha avuto sui piedi dei propri giocatori alcune opportunità per raddrizzare un confronto nato sotto la cattiva stella ma la bravura di Hysi, abile a bloccare a terra una conclusione di Garavini nel primo tempo e di Saporetti nella ripresa, lo impediscono. La formazione di Farneti non è stata in grado di trovare il bandolo della matassa al confronto e alla fine la formazione emiliana allenata da Regno porta in cascina tre punti complessivamente meritati. Ad ogni buon conto i ‘falchetti’ hanno le capacità tecniche per risollevarsi fin dal prossimo turno la trasferta con la Comacchiese.

Tabellino

RUSSI 0
PROGRESSO 1
RUSSI: Sarini, Benini, Giunchi, Ferretti, Bungaja, Rossi, Gualandi (8’ st Amaducci), Garavini, Guarino (29’ st Brigliadori), Salomone, Saporetti. A disp.: Catalano, Bezzi, Nisi, Calderoni, Santomauro, Lamia, Tunde. All. Farneti.

PROGRESSO: Hysi, Grandini (15’st Mantovani), Ghebresellassie (1’st Baietti), Cocchi, Hasanaj, Busi, Rossi, Sansò, Carrer (12’ st Matta), Selleri, Laguzzi (15’ st Santelli. A disp.: Tartaruga, Diozzi, Palmese, Badiali, Frentoaei. All.: Regno.

Rete: 12’ pt Autogoal di Bungaja..
Note angoli 5-4 Russi. Recupero 1’ pt; 6’ St.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, un'autorete condanna il Russi contro il Progresso

RavennaToday è in caricamento