Calcio

Eccellenza, Sanpaimola a Cotignola per il quinto risultato utile consecutivo

L’eco della prima vittoria in trasferta della stagione è ancora vivo in casa Sanpaimola

L’eco della prima vittoria in trasferta della stagione è ancora vivo in casa Sanpaimola. Quei 3 punti conquistati nella tana della più immediata inseguitrice sono vitali per la classifica dei giallorossoblu di mister Tinti che è contento, ma, ovviamente, cauto: “La vittoria contro San Pietro in Vincoli è stata molto importante per noi, perché era una trasferta molto delicata, contro una squadra scomoda. È stata una partita tosta ed equilibrata. Il successo, secondo me, è stato meritato e molto importante per la classifica. Però, non parlerei di vittoria della svolta, perchè ogni domenica per noi sarà sempre una battaglia”.

Il dettaglio della classifica, però, registra un bel balzo in avanti del Sanpaimola che in un colpo solo ha staccato ulteriormente il S.Pietro in Vincoli (ora lontano 7 lunghezze) e raggiunto il gruppo di mezzo che, al momento vede iscritte ben 7 squadre in soli 3 punti. Ma i conti e la calcolatrice, domenica, non serviranno. Servirà, invece, mettere in campo una prestazione orgogliosa, caparbia e volenterosa, al fine di raggiungere un’altra vittoria. E sarebbe la quarta nelle ultime 5 partite. E sarebbe un’ottima impresa per una squadra che appare sempre più motivata e compatta. Il Sanpaimola ha già incontrato, in stagione, il Cotignola nel primo turno della Coppa Minetti, vincendo 3-0, ma quel risultato va “preso con le molle” in quando riguarda la prima uscita ufficiale in stagione dopo quasi un anno di inattività per il Covid.

Di certo, il Cotignola non sta attraversando un buon periodo in questo avvio di stagione, avendo incassato ben 8 sconfitte, vincendo solamente una partita, in casa del Valsanterno (4-1). La squadra tecnicamente non mostra altissima qualità, ma è tosta in mezzo al campo, nella corsa e nell’aggressività. Ha tanti giocatori esperti che opporranno certamente resistenza nei 90’ come il difensore centrale, classe 1986,  Giuseppe Orlando e l’attaccante, classe 1990, Giuseppe Savelli e l’altra punta Andrea Mengozzi (1989) attuale topscorer della squadra con 3 reti segnate. Fischio d’inizio alle ore 14,30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Sanpaimola a Cotignola per il quinto risultato utile consecutivo
RavennaToday è in caricamento