rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calcio

Eccellenza, il Sanpaimola piega la Del Duca Grama con la doppietta di Bonavita

I giallorossoblù vincono 2-1 nonostante le tantissime palle-gol che potevano rendere la vittoria più rotonda

Doppietta per bomber Federico Bonavita e gol (annullato) di Derjai: il Sanpaimola liquida la “pratica-Del Duca Grama” non senza qualche patema di troppo. Nella realtà dei fatti, la squadra di mister Orecchia domina il match per quantità di occasioni da gol e spinta offensiva. Con una ventina di chiare “palle-gol” i giallorossoblu assillano la porta di Farsoni, ma, poi, al 39’ rischiano grosso per il tiro in acrobazia di Onya sul quale Baldani compie un vero e proprio miracolo in tuffo alto. Vittoria, dunque, meritata per i ragazzi di mister Orecchia che proseguono il proprio cammino al terzo posto solitario, restando a -5 dal Progresso, ma allungando sul +5 rispetto al Russi, scivolato in casa contro la rientrante Savignanese.

La partita

Tante le azioni (fin da subito) pericolose con Landini all’11’ che aggancia la palla al limite dell’area, ma il suo diagonale è intercettato e deviato da Farsoni; al 19’ è Derjai a tirare frontale dal limite, ma il portiere è reattivo nel bloccare la palla. Poi la beffa, al 21’, al primo affondo degli ospiti: bellissimo spunto della squadra biancoazzurra sulla sinistra con Bravaccini che punta la difesa e fa filtrare un lancio millimetrico per Simeoni che entra in area e dal fondo beffa Baldani e tutta la difesa con un assist perfetto per Gregori. L’attaccante si trova completamente libero a un passo dalla rete per il facile 1-0 ospite. Non ci mette molto la squadra di casa a riorganizzarsi, anche se servono 10 minuti per il primo tiro in porta, con Turrini che in corsa dal limite dell’area incrocia sul palo lontano, con la palla respinta ancora dall’ottimo Farsoni. Al 34’ una bella azione di Sabbioni dalla trequarti manda in porta Derjai: il jolly scarta il portiere e deposita in rete, ma il guardalinee annulla per fuorigioco che, senza var, è ovviamente impossibile verificare. Restano dubbi, ma la squadra è molto brava a non perdersi in inutili proteste, ma, piuttosto, a buttarsi a testa bassa alla ricerca del pareggio prima dell’intervallo. Infatti 3’ dopo, in piena mischia scatenata da un recupero palla di S.Alessandrini in area ospite, Derjai tira a botta sicura e sulla ribattuta di Farsoni, arriva la zampata del bomber Federico Bonavita che firma il suo gol numero 20 della stagione 2022/2023. Ma i padroni di casa non abbassano il ritmo, anzi, vanno ancora vicino al gol con S.Alessandrini che tira al volo su splendido cross di Cerasuolo dalla sinistra: ci vuole un tuffo pazzesco di Farsoni a ribattere in angolo. Allo scadere del tempo, S.Alessandrini compie una magia sulla sinistra poi piazza la palla a un metro dal portiere dove prima Bonavita poi A.El Bouhali colpiscono di testa trovando la ribattuta della difesa, quindi Landini da ottima posizione calcia sul portiere. Finisce con questo ennesimo brivido, dunque, il primo tempo con le squadre che si accomodano negli spogliatoi sul punteggio di 1-1.

Al cambio campo, inizia forte, anzi fortissimo il Sanpaimola con Bonavita che, su assist di Sabbioni, al 1’, al limite dell’area piccola tira in diagonale con la palla che si spegne a fil di palo. Cinque minuti dopo, S.Alessandrini tira frontale dal limite, ma il suo tiro è deviato dal difensore ed arriva comodamente tra le mani di Farsoni. Al decimo, Derjai raccoglie una palla a metà campo sul rinvio del portiere, quindi pensa alla penetrazione in diagonale fino al limite dell’area, ma il suo tiro è debole e ben controllato dal portiere. La pressione dei padroni di casa è totale in mezzo al terreno di gioco e gli ospiti stentano a raggiungere la metà campo. E tutto si tramuta nel meritatissimo gol del raddoppio giallorossoblu: su un tocco filtrante verso sinistra di M.Alessandrini, Bonavita si libera con un movimento da attaccante di razza e con un diagonale forte e preciso sul secondo palo, stende il portiere ospite. E’ il 2-1 con cui il Sanpaimola può, ora, gestire al meglio il finale di gara. Alla mezzora Derjai aggancia al limite della propria area un colpo di testa di Fiengo e comincia a galoppare sulla fascia destra, con gli avversari che non riescono a stopparlo nè a contenere la sua corsa che si ferma al limite dell’area ospite grazie al filtrante per S.Alessandrini che dal limite tira, ma la deviazione del difensore fa impennare la palla che si schiaccia sul palo alla destra di Farsoni: il tiro in diagonale di A.El Bouhali non conclude al meglio l’azione dei padroni di casa. Un minuto dopo, la grande azione offensiva dei cervesi con Onya che scaglia un tiro pazzesco diretto all’incrocio dei pali, non fosse per la parata che vale il biglietto dell’ingresso di Luca Baldani. L’ultima occasione è un colpo di testa di S.Alessandrini che stacca al culmine di un’azione che vede impegnati praticamente tutti i subentrati: dalla destra Fiengo si accentra per cercare M.Alessandrini che di prima allarga a sinistra per favorire il cross di Viola che pesca il capitano a pochi passi dal portiere. Che para, mandando in archivio un match ricco di azioni, ma con una trama praticamente univoca, con il Sanpaimola particolarmente ispirato in fase offensiva.

Tabellino

SANPAIMOLA-DEL DUCA GRAMA 2-1 (p.t. 1-1)

Reti: 21’ Gregori (D), 37’ Bonavita (S), 68’ Bonavita (S)

Sanpaimola: Baldani, Landini (46’ Y.El Bouhali), Cerasuolo (62’ Viola), Sabbioni, Mazza, Succi, A.El Bouhali (62’ M.Alessandrini), Turrini (65’ Fiengo), Bonavita, Derjai, S.Alessandrini (91’ Carbone). A disp: Lofiego, Graci, Gasparri, Scala. All: Orecchia

Del Duca: Farsoni, Strada (29’ Ndiaye), Borgini, Barbini, Rea, Grieco, Venzi (66’ Onya), Bravaccini, Gregori, Simeoni, Marouane (66’ Bertozzi). A disp: Maltoni, Tafa, Clemente. All: Pozzi

Arbitro: sig. Cavallazzi di Lugo (Ra)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Sanpaimola piega la Del Duca Grama con la doppietta di Bonavita

RavennaToday è in caricamento