rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Calcio

Eccellenza, Sanpaimola sconfitto a sorpresa in casa dal Diegaro

Chiude non nel modo sperato il 2022 il Sanpaimola, costretto alla resa casalinga alla prima di ritorno del campionato

Chiude non nel modo sperato il 2022 il Sanpaimola, costretto alla resa casalinga alla prima di ritorno del campionato di Eccellenza, girone B. Impresa del Diegaro che passa in vantaggio inaspettatamente alla mezzora dopo non aver mai impensierito la difesa locale, per poi chiudersi a difesa della vittoria nella ripresa, con il portiere Foiera come totem tra i pali.

La partita

Partono meglio S.Alessandrini e compagni che cominciano a spingere sull’acceleratore ma, a differenza di tante altre occasioni, non riescono a sbloccare il punteggio a proprio favore. Pesante, pesantissima l’assenza di bomber Bonavita, frenato da improvvisi problemi fisici che ne limitano l’impiego (solo il secondo tempo per lui) e, soprattutto, l’impatto sul match. Gol decisivo, alla prima palla utile in attacco per gli ospiti, di Marco Casalboni che colpisce a colpo sicuro in mezzo all’area su un calcio d’angolo dalla destra, esultando simpaticamente poi con il gesto del toro. E come un toro si prende la scena con il gol vittoria. La reazione dei padroni di casa è immediata con S.Alessandrini che si invola sulla destra per poi colpire il primo palo, sul contrasto del difensore all’interno dell’area. Cinque minuti dopo, Sabbioni intercetta una palla vagante sui 30 metri centrali e tenta il tiro immediato che sorprende Foiera, ma si infrange sulla traversa. Occasione d’oro che illumina il match. Sanpaimola spreca un paio di occasioni con Viola e S.Alessandrini che non trovano per un soffio il gol. E’ lo stesso Viola ad impensierire Foiera a pochi istanti dall’intervallo con una bella conclusione da fuori area.

Nella ripresa è subito Diegaro che nel primo possesso, su calcio d’angolo agita una mischia, con Panzavolta che colpisce a botta sicura, ma un difensore ribatte sulla riga. E al 12’ è il bomber ospite Longobardi ad involarsi su un lancio profondo sulla destra, ma una volta in area il suo tiro è neutralizzato da Lofiego, ben posizionato e sicuro tra i pali. Quindi il Diegaro si chiude definitivamente nella propria metà campo, lasciando pochissimi spazi ai padroni di casa che costruiscono azioni su azioni, trovando, però, poca precisione sotto porta. Come al 25’ quando i fratelli Alessandrini costruiscono un paio di scambi volanti, con Simone che tira di prima intenzione dal limite dall’area, sfiorando il palo alla destra di Foiera. E come al 32’ quando lo stesso capitano non arriva ad agganciare un’imbucata al volo che spiove nell’area piccola dalla sinistra su tocco di Landini. L’ultima occasione per il pareggio arriva al 7’ di recupero  (dopo diverse azioni sprecate nei minuti dopo il 90’) sul destro del giovane gioiello Carbone che spreca un rigore in movimento su cross dalla destra all’ultimo respiro utile. Finisce con i cesenati che festeggiano lungamente e giustamente per un successo forse insperato ma guadagnato soffrendo per 97’ sul campo.

Il Sanpaimola chiude male (nel punteggio, non certo nell’atteggiamento) il 2022, in una stagione che lo vede ancora al 2° posto solitario, con ancora sfumata la possibilità del sorpasso ai danni del San Marino al vertice, data la sconfitta dei primi della classe a Russi. Ora diverse settimane senza partite ufficiali per i ragazzi di mister Orecchia che dovranno essere bravi a recuperare fisicamente e mentalmente dalle fatiche di un girone di andata che resterà, in ogni caso, negli annali come uno dei migliori della storia del Sanpaimola (2° posto solitario con 13 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte). Prossimo impegno, domenica 8 gennaio nella tana del Granamica. Ma sarà già il 2023.

Tabellino

SANPAIMOLA-DIEGARO 0-1 (p.t. 0-1)

Reti: 30’ Casalboni (D)

Sanpaimola: Baldani, Scala (60’ Fiengo), Raccagni, Sabbioni, Mazza (84’ Ozuni), Landini, A.El Bouhali, M.Alessandrini, Graci (46’ Bonavita), S.Alessandrini, Viola (68’ Carbone). A disp: Lofiego, Ozuni, Fiengo, Turrini, Di Gioia, Fisconi. All: Orecchia

Diegaro: Foiera, Panzavolta, Zannoli, G.Pagliarani, Lo Russo (73’  Fofanà), F.Pagliarani (78’ Candoli), Bartoletti, Pertutti (70’ Noschese), Casalboni (67’ Belwart), Longobardi, Morganti (60’ Magi). A disp: Fabbri, Siboni, Garattoni, Tassinari. All: Cucchi

Arbitro: Sig. Nazzicone di Ferrara

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Sanpaimola sconfitto a sorpresa in casa dal Diegaro

RavennaToday è in caricamento