rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, poker dello Spiv al fanalino di coda Cotignola

Ottima prova dello Spiv, che supera 4-1 il fanalino di coda Cotignola e abbandona la penultima posizione dopo una serie di risultati negativi delle precedenti giornate

Ottima prova dello Spiv, che supera 4-1 il fanalino di coda Cotignola e abbandona la penultima posizione dopo una serie di risultati negativi delle precedenti giornate, che avevano visto la squadra ravennate fare la partita senza raccogliere punti.

La partita

Dopo i primi 10’ di studio lo Spiv comincia a premere sull’acceleratore e a produrre una serie di occasioni da gol. La prima al 14’ quando Gimelli dalla sinistra lascia sul posto Leonardi e mette in mezzo per Lucarelli, che di testa manda di poco alto. 60’’ più tardi azione fotocopia, Gimelli mette al centro per Lucarelli che a botta sicura centra la traversa. Al 31’ sempre Lucarelli in girata a centro area manda a lato di pochissimo, sugli sviluppi del corner Bergamaschi di testa ma manda a lato incredibilmente. Sembra un'altra domenica in cui lo Spiv non riesce a capitalizzare l’enorme mole di gioco espressa, ma al 40’ dall’ennesimo cross dalla sinistra di Gimelli, Lucarelli anticipa tutti da vero rapace degli undici metri e porta lo Spiv in vantaggio.

Si passa dunque alla ripresa e lo Spiv riparte forte, al 3' raddoppia sempre con lo scatenato Lucarelli che viene servito deliziosamente da un Pezzi ispiratissimo. Il Cotignola prova a reagire con paio di tiri dalla distanza di Malo e Mengozzi che non impensieriscono Laganga, anzi lasciano spazi alle ripartenze dello Spiv. Al 32’ sempre Pezzi salta un paio di avversari ma al momento del tiro viene atterrato in area, rigore ineccepibile. Dal dischetto si presenta Gjordumi che porta a tre le reti di vantaggio per i padroni di casa. La partita sembra non aver più niente da dire quando al 46’ del secondo tempo il neoentrato Fiorillo in mischia trova il pertugio giusto ed accorcia le distanze. Lo Spiv non ci sta e al 50’ si riporta a distanza di sicurezza con Lombardi che brucia in velocità tutta la difesa ospite e con un diagonale di sinistro chiude l’incontro sul 4-1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, poker dello Spiv al fanalino di coda Cotignola

RavennaToday è in caricamento