rotate-mobile
Sport

Calcio, Ravenna punta ad ospitare il campionato europeo per teatri

L'edizione 2016 del campionato si svolgerà a Bordeaux. Anche Ravenna potrebbe essere, nei prossimi anni, una delle città ospitanti

Una vittoria conseguita dalla squadra del Ravenna Festival a reti praticamente inviolate, con un solo goal subito nell'ultima partita con il Teatro di Bordeaux che i “nostri” hanno vinto con un sonoro  4 a 1 e che ha portato a cinque le vittorie della compagine ravennate nelle diverse edizioni del campionato europeo di calcio per i teatri e i festival. Un risultato che fa della squadra del Ravenna Festival una delle più temute in campo. Per questo venerdì pomeriggio il sindaco Fabrizio Matteucci ha voluto incontrare in Municipio  insieme alla Presidente del Festival Cristina Muti e all'Assessore allo Sport Guido Guerrieri, i componenti della squadra per fare loro i complimenti.

“Questa vittoria – ha sottolineato il primo cittadino – è di buon augurio per il Festival- Questi  meravigliosi ragazzi ci hanno regalato momenti straordinari sul campo”, ha detto la Presidente Cristina Muti che  ha voluto rimarcare l'aspetto non  esclusivamente agonistico di questo singolare campionato. Le squadre avversarie, ha raccontato, a ogni partita  si scambiano gagliardetti e anche i programmi del loro teatro o del loro festival, facendo di questo momento anche un'occasione per promuovere la cultura della propria città. Il campionato europeo di calcio per teatri e festival è itinerante. Ogni anno si svolge in una delle città delle squadre partecipanti.

Il campionato 2015 si è svolto a Milano e ha visto la partecipazione di venti squadre: 6 italiane (tre le milanesi, Teatro alla Scala, Filarmonica della Scala e Teatro degli Arcimboldi; poi oltre a Ravenna, San Carlo di Napoli e La Fenice di Venezia) e 14 europee provenienti da Svizzera, Austria, Germania, Francia, Polonia e Spagna. L'edizione 2016 del campionato si svolgerà a Bordeaux. Anche Ravenna potrebbe essere, nei prossimi anni, una delle città ospitanti. In questa direzione va l'impegno assunto dal sindaco e dall'assessore Guerrieri nel corso dell'incontro che si è conclusa con la tradizionale  foto di gruppo con le cinque coppe orgogliosamente esibite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Ravenna punta ad ospitare il campionato europeo per teatri

RavennaToday è in caricamento