Volley, punti d'oro per la Visus Cervia nello scontro diretto contro Imola

Ci si attendeva un risultato importante da questo match e le aspettative della vigilia sono state rispettate

La Visus Cervia Riv ritrova il sorriso. Nella nella quinta giornata del girone di ritorno del Campionato Nazionale di serie B2 le rivierasche hanno superato per 3-0 il Csi Clai Imola, in uno scontro diretto di fondo classifica. Ci si attendeva un risultato importante da questo match e le aspettative della vigilia sono state rispettate. "Ora bisogna proseguire l’ottimo lavoro svolto dal nuovo staff tecnico, e dalle atlete, che con impegno stanno seguendo le sue direttive volte ad ottimizzare i potenziali di ciascuna di loro e a colmare le lacune evidenziate precedentemente - evidenzia la società -. Questo grandioso risultato è il frutto del lavoro di queste ultime settimane, e ci si augura che sia solo l’inizio del percorso che porterà la formazione cervese all’uscita dalla zona rossa di retrocessione".

LA PARTITA - Nel primo set è entratoin campo lo starting six composto da Capriotti a servire Boldrini e Pappacena in banda, Furi e Mendola al centro e Magnani sul lato opposto, Ravaioli libero. Cervia incomincia con il piede giusto, e piazza subito dei begli attacchi dalle bande e dal centro, a cura di Pappacena, Magnani, Boldrini e Mendola, che conducono la squadra in vantaggio al primo time out tecnico per 8-2. Prosegue positivamente, con le avversarie che sbagliano troppo, inducendo il loro allenatore a fermare il gioco con un time out discrezionale sotto per 12-4. La squadra imolese recupera lievemente il suo distacco con un break di tre punti, ma una veloce di Furi dal centro interrompe la sua corsa e le padrone di casa si aggiudicano il vantaggio anche nel secondo time out tecnico per 16-8. Prosegue con la squadra cervese sempre avanti e le avversarie ad inseguire, cercando invano di invertire la rotta; dopo ogni tentativo di reazione di Imola, Cervia riprende prontamente la palla fino ad arrivare, nonostante un lieve recupero della formazione ospite che obbliga coach Braghiroli a chiamare un time out sul punteggio ancora a favore di 23-17, alla vittoria del set per 25-18.

Il secondo parziale incomincia in equilibrio fino al pareggio a tre, poi Visus Cervia r.i.v., con le battute potenti di Magnani che agevolano delle belle rigiocate, parte per la tangente, e con degli efficaci attacchi di Pappacena e della stessa Magnani, per ora top scorer, arriva in vantaggio alla prima tappa tecnica per 8-3. Prosegue con un gioco deciso da parte delle ragazze cervesi, che difendono bene gli attacchi avversari neutralizzandoli con successo e mettono a segno diversi punti su pallonetto; al secondo time out tecnico la squadra cervese arriva ancora in netto vantaggio con il risultato di 16-6. Bella ripresa del Csi Clai Imola, che con un break di sei punti accorcia le distanze, ma senza preoccupare coach Braghiroli, che non chiama time out, ma effettua un cambio sostituendo Boldrini con Agostini per aiutare la copertura. Le ragazze rimangono concentrate in campo ed ottengono la meritata vittoria con l’ultimo punto messo a segno da Agostini con un potente diagonale che porta Visus Cervia r.i.v. a guadagnarsi il set per 25-16.

Nella terza frazione di gioco Imola prende il comando, e riesce a guadagnare i primi tre punti, ma con una doppietta di Pappacena che sforna due attacchi efficaci e un errore avversario, Cervia si riallinea pareggiando a quattro e il gioco prosegue in equilibrio fino ad arrivare al primo time out tecnico in svantaggio per 7-8. Con un mani fuori e un ace di Agostini, prosegue punto dopo punto e Cervia si stacca leggermente con una seconda di Capriotti (non nuova a questa impresa), che sorprende le avversarie. Dopo il pareggio a 15 in un match alla pari, Imola sorpassa Cervia e si aggiudica il vantaggio anche nel secondo time out tecnico per 15-16; ripresa la palla con un ace di Mendola arriva il pareggio e proseguendo con una veloce dal centro di furi il sorpasso. Sotto per 19-17 l’allenatore imolese chiama time-out, recupera un punto che induce alla replica anche coach Braghiroli, per far prendere fiato alle sue ragazze. Agostini conclude due importanti punti, che permettono a Cervia di staccarsi da Imola, e, nonostante un ultimo tentativo del loro coach di fermare le avversarie con un time out, Visus Cervia R.i.v. arriva alla vittoria del set per 25-18 e della partita per 3-0.
 

RISULTATO: 3-0 (25-18 25-16 25-18)

VISUS CERVIA RIV.: Mendola 14, Magnani 13, Pappacena 10, Capriotti 10, Agostini 8,Furi 6, Boldrini 3, Ravaioli (L) , Bucella ne, Massi ne, Rossi ne, Proietti De Marchis ne, all. Massimo Braghiroli
Muri vincenti 2, muri eseguiti 21, muri subiti 30, attacchi errore 9, ace 8 battute errate 8

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CSI CLAI IMOLA: Ferracci 8, Collet 6, Zanotti 6, Pedrazzi 5, Matrullo 4, Tamantini 1, Maines , Chiapatti , Calamali (L) 1, Cavalli E., Piolanti ne; all. Mauro Monti
Muri eseguiti 43, muri vincenti 7, muri subiti 3, attacchi errore 8, ace 3, battute errate 2
Arbitri: De Santi Simone e Brasolin Elena di Padova

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento