Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport Cervia

Serie C femminile, il Cervia Volley annienta la capolista e si prende la vetta

Dopo la sosta, il campionato del Cervia Volley riprenderà sabato 7 gennaio con la trasferta di Bellaria sul campo della terzultima

Serviva la partita perfetta, e al risposta è stata da applausi. Il Cervia Volley ha vinto 3-1 (25-17, 22-25, 25-16, 25-14) lo scontro diretto casalingo contro Ozzano e, sotto l’albero di Natale, ha trovato un meritatissimo primo posto in classifica. Il sestetto di coach Braghiroli ha infatti letteralmente annientato la capolista, agganciandola in vetta alla classifica, e rimescolando le carte per la lotta al vertice. Il coraggio e la determinazione hanno dunque premiato le cervesi che, in queste prime dieci giornate del campionato di serie C, hanno sempre mosso la classifica. A parte il secondo parziale, il Cervia Volley ha disposto a mani basse delle avversarie, concedendo nemmeno le briciole alla capolista.

Il match si è articolato su due piani. Coach Braghiroli ha proposto lo starting six consueto, con Ginesi in regia, Magnani opposta; Agostini e Lvova schiacciatrici; Furi e Vanzolini centrali; Marchi libero. Nel primo set, già sull’11-6 l’inerzia è nelle mani delle padrone di casa. La reazione ospite è velleitaria (18-12), e il parziale va in archivio rapidamente (25-17). Il secondo set è più equilibrato. Si gioca punto a punto, ma Ozzano si guadagna un paio di break (12-15 e 19-22) che riesce a capitalizzare e a portare fino in fondo (22-25).

Sull’1-1 comincia un’altra partita, che si rivelerà in pratica senza storia. Il terzo set resta in bilico solo nelle battute iniziali (10-8), poi la grinta delle gialloblù di casa diventa l’arma in più (15-11 e 17-13). Quella del Cervia Volley diventa una macchina perfetta, concreta e bella da vedere. Ozzano non si raccapezza più, e così inizia la discesa (25-16). Il quarto set è in pratica una formalità. L’8-1 iniziale diventa una sorta di colpo del ko. Le padrone di casa non si rilassano nemmeno di fronte all’estremo tentativo di Ozzano (10-6) e così la festa può cominciare (25-14). Dopo la sosta, il campionato del Cervia Volley riprenderà sabato 7 gennaio con la trasferta di Bellaria sul campo della terzultima.

La classifica: Cervia, Ozzano 24; Savignano sul Rubicone, San Marino 20; Riccione, San Martino in Strada 18; Olimpia Ravenna 17; Teodora Ravenna 14; Faenza, Imola 13; Cattolica 10; Bellaria 8; Bologna 7; Castel Maggiore 4.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C femminile, il Cervia Volley annienta la capolista e si prende la vetta

RavennaToday è in caricamento