Sport Massa Lombarda

Ciclismo, il sindaco di Massa Lombarda incontra il neocampione italiano Filippo Baroncini

"Filippo non è solo un ciclista forte e preparato, è anche un professionista serio che non ha mai forzato i tempi. Passo dopo passo è diventato uno dei migliori ciclisti italiani", commenta il sindaco Bassi

Venerdì 9 luglio il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi ha incontrato in Municipio Filippo Baroncini, neocampione italiano di ciclismo a cronometro under 23 su strada. Filippo, massese classe 2000, attualmente corre per il Team Colpack Ballan di Bergamo, ma è cresciuto sportivamente nella Società Ciclistica Massese. All’incontro in Municipio erano presenti anche Loretta Cortecchia, presidente della Società Ciclistica Massese, dove Filippo ha militato per sette anni e ha iniziato la sua carriera, ancora bambino, e i fratelli Bruno e Franco Fusari, titolari di Minipan, main sponsor della Società Ciclistica Massese. Per l’occasione, il sindaco Bassi ha donato a Filippo una pergamena.

Filippo Baroncini ha ottenuto il titolo di campione italiano a cronometro nella gara di Romanengo (Cr), in cui ha raggiunto una media oraria superiore a 51 km/h. Prossimamente Filippo, che veste la maglia azzurra, sarà al Tour de l’Avenir, in Francia, che si svolgerà dal 13 a 22 agosto. Baroncini, come sottolineano Loretta Cortecchia e i fratelli Fusari, che lo conoscono e lo seguono da sempre, “è un corridore completo dal punto di vista agonistico - forte in volata, a cronometro e in salita – ed è inoltre dotato di una determinazione ed un equilibrio psicologico e nervoso enormi”.

“Filippo – spiega Daniele Bassi - rappresenta un riferimento virtuoso per tutte le ragazze e i ragazzi. Il suo esempio è particolarmente utile per promuovere la pratica sportiva fin dalla più tenera età; sappiamo tutti, infatti, che fare sport rende le persone migliori in quanto educa al rispetto delle regole. Filippo non è solo un ciclista molto forte e preparato, è anche un professionista serio che non ha mai forzato i tempi, ma passo dopo passo è diventato quello che è ora, ovvero uno dei migliori ciclisti italiani”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, il sindaco di Massa Lombarda incontra il neocampione italiano Filippo Baroncini

RavennaToday è in caricamento