Le promesse della Spada di Cervia ricevute dal sindaco Coffari

ragazzi si sono distinti nei Campionati federali nazionali individuali a Ravenna e Caserta con un secondo e terzo posto e nei Campionati federali nazionali a squadre con un primo posto a Foligno

Il sindaco Luca Coffari ha incontrato quattro promesse del Circolo della Spada di Cervia, seguiti dall’insegnante Greta Pirini: si tratta di Edoardo Dell'Accio, Matteo Galassi, Massimo Liuzzi, Matteo Rossi. I ragazzi, tra l'altro, si sono distinti nei Campionati federali nazionali individuali a Ravenna e Caserta con un secondo e terzo posto e nei Campionati federali nazionali a squadre con un primo posto a Foligno. Tutti praticano scherma a livello agonistico da oltre cinque anni e da tempo sono anche campioni regionali e interregionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pirini ha frequentato l'Accademia Nazionale e ha acquisito il titolo federale nazionale come tecnico di tutte le 3 armi, laureata in Scienze Motorie e docente Federazione Italiana Scherma in Emilia Romagna. Coffari ha espresso ai ragazzi l’apprezzamento dell’intera città per il risultato conseguito e “per avere tenuto alto il nome di Cervia nello sport”; inoltre ha consegnato all'insegnate un omaggio e una pergamena in segno di riconoscimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento