rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sport Cervia

Il Circolo "Amici della Vela" stringe un'alleanza con Cmc

Il Circolo Nautico "Amici della Vela" di Cervia, storico sodalizio velico che nel 2013 festeggerà i 60 anni di vita, ha stretto da qualche settimana un importantissimo accordo di collaborazione con Cmc

Il Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia, storico sodalizio velico che nel 2013 festeggerà i 60 anni di vita, ha stretto da qualche settimana un importantissimo accordo di collaborazione con Cmc, da sempre vicina al mondo dello sport. L’occasione per l’avvio del rapporto è l’apprezzamento e la condivisione, da parte della Cooperativa ravennate, del progetto “Consapevoli nella vita, competenti nello sport", ideato e messo in atto dal Circolo Nautico e rivolto al settore giovanile.

Il Circolo si è dato infatti un rigoroso e lungimirante obiettivo per il quadriennio olimpico 2012-2016: far crescere il settore giovanile con passione e competenza, grazie a uno staff di istruttori di alta professionalità; e al tempo stesso promuovere quanto più possibile l'attività velica giovanile, accogliendo tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo sport meraviglioso e completo.

Il progetto, peraltro, non nasce dal nulla: i recenti risultati del settore giovanile del circolo cervese lo confermano. Un esempio su tutti: il quarto posto del ravennate  Jacopo Fanti ed il 12° posto del bolognese Luca Rosetti  ai recenti mondiali classe Laser 4.7, svoltisi in Argentina subito prima di Pasqua. Lo stesso dicasi per l’ancor più recente 2° posto in Francia della cervese Linnea Valeri. Grandi risultati, già "targati" CMC: che fanno ben sperare anche in prospettiva dei prossimi campionati europei, in programma in Austria ad agosto.

 Primo obiettivo offrire ai giovani una attività formativa, attraverso la pratica della vela, che consenta loro di acquisire consapevolezza delle proprie capacità, sperimentare forme di socialità, praticando uno stile di vita a contatto con l’ambiente naturale. Quindi si punta a consolidare la squadra agonistica del circolo sotto i profili tecnico, organizzativo e del numero dei componenti. Si vuole inoltre rendere compatibili tra loro i percorsi scolastico ed agonistico dei giovani atleti e perseguire l’obiettivo, nel corso del prossimo quadriennio olimpico, di inserire atleti nelle squadre nazionali della Federazione Italiana Vela. L'obiettivo èinoltre creare attività veliche di navigazione, organizzate e costanti, riservate e formare giovani marinai competenti ed esperti di mare e di cultura marinaresca.

L’avvio di questo progetto offre nuove opportunità di aggregazione sociale e stimola il Circolo alla collaborazione con i livelli tecnicamente più evoluti del movimento velico nazionale ed internazionale. Nell’ambito locale esso rappresenta una occasione per collaborare con altri circoli e tecnici disposti a condividere questo percorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Circolo "Amici della Vela" stringe un'alleanza con Cmc

RavennaToday è in caricamento