Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport

Con.Eco al fianco dell'OraSì per il match contro la Proger Chieti

"Sono molto contento e soddisfatto per quello che è stato detto e per le idee portate avanti da Con.Eco, perché è straordinario pensare di portare tutte le scolaresche a vedere la partita", ha affermato il presidente

Con.Eco, il consorzio di autotrasportatori, sarà al fianco dell'OraSì Ravenna come match sponsor della partita di venerdì sera, alle 20.30 al Pala De Andrè, contro la Proger Chieti. Il direttore generale Montini ha introdotto il tema dell'incontro: “Siamo qui a presentare questa partnership con Con.Eco, che già lo scorso anno era stata proposta. Si è scelta la partita contro Chieti perchè questa azienda ha interessi nel territorio d’origine della squadra ospite. Ci fa molto piacere che la collaborazione si rinnovi anche in questa stagione, perchè ci gratifica avere una società come Con.Eco al fianco. Essere sponsor della partita significa farsi carico delle spese organizzative, quindi il contributo economico è molto importante. Inoltre, per volontà di Con.Eco e considerata anche l’occasione della corrispondenza del match con le feste natalizie, tutti i ragazzi delle scuole elementari avranno accesso gratuito alla partita.”

Alessandro Barattoni ha spiegato: “Questo è il terzo anno che Con.Eco sostiene il Basket Ravenna in forme diverse e per quelle che sono le nostre possibilità. Nel 2017 compiremo 10 anni come azienda e nelle ultime stagioni abbiamo cercato di essere d’aiuto a una realtà splendida dello sport locale, che ci permette anche di regalare due ore di svago ai soci, ai nostri autisti e anche a qualche cliente che ci ha già confermato la presenza venerdì. Ogni tanto è bello che le realtà economiche si mantengano legate a quelle sportive e culturali della nostra città, permettendo di creare un ambiente positivo e stare insieme. Considerando che si trattava dell’ultimo giorno prima delle vacanze abbiamo pensato quest’anno di aggiungere l’entrata gratuta per tutti i bambini delle scuole elementari, perchè, nonostante le maggiori ambizioni e la crescita di categoria rispetto agli anni passati, al palazzetto si respira sempre lo stesso clima, con famiglie intere che si ritrovano alla partita per stare insieme e far giocare i propri bambini.”

Il presidente di Con.Eco Renato Massari ha aggiunto: “Abbiamo degli interessi molto forti a Chieti e questi si sono consolidati nell’ultimo anno, quindi posso dire che il Basket Ravenna ci abbia portato fortuna. I risultati ottenuti tra Chieti e Ravenna sono anche dovuti a quel momento in cui tanti nostri associati hanno dimostrato una partecipazione che è andata ben oltre le previsioni. Io ho sempre creduto nello sport come veicolo importante per gli affari e questo tipo di manifestazioni continuerà a vederci presenti perché si tratta di eventi che arricchiscono la nostra cooperativa anche dal punto di vista morale". Infine ha concluso il presidente Roberto Vianello: “Sono molto contento e soddisfatto per quello che è stato detto e per le idee portate avanti da Con.Eco, perché è straordinario pensare di portare tutte le scolaresche a vedere la partita. Questa società ha sempre avuto un occhio di riguardo per i ragazzi e questa novità non fa altro che caratterizzarci ulteriormente. Spero che iniziative come queste possano ripetersi ancora in futuro.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con.Eco al fianco dell'OraSì per il match contro la Proger Chieti

RavennaToday è in caricamento