Conselice, aggiudicato il bando per la gestione del palasport e di tre palestre comunali

Aggiudicato alla Libertas Ghepard Calcio di Bologna il bando per la gestione

E’ la Libertas Ghepard Calcio 1974 di Bologna l’associazione che si è aggiudicata il bando, indetto alcuni mesi fa dal Comune di Conselice, per la gestione del palasport e di tre palestre comunali del territorio: quelle della Scuola Primaria di Conselice, e quelle delle secondarie di primo grado di Conselice e Lavezzola.

Il club bolognese, uno dei sodalizi del capoluogo di regione specializzato nel settore giovanile calcistico e nella formazione e valorizzazione di giovani calciatori, potendo gestire un complesso polivalente di impianti, garantirà la possibilità di svolgere più attività sportive e far avvicinare più giovani del territorio conselicese allo sport.

La Libertas avrà in concessione gli impianti per tre anni, a partire dal 1° settembre 2020 fino al 30 giugno 2023, con possibilità di proroga di ulteriori due anni. Con la sua nuova formulazione dopo che era andato deserto il primo, il bando permette di avere un unico interlocutore per la gestione di palazzetto e palestre, il che consente una sinergia più efficace e snella con l'Amministrazione Comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre a termini di bando, la Libertas avrà a carico tutti gli oneri di manutenzione ordinaria, mentre al Comune restano in carico gli interventi straordinari. L’Amministrazione Comunale poi assegnerà i corrispettivi necessari per la gestione e la manutenzione degli impianti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento