Lugo, in 154 sfidano il freddo alla corsa campestre delle scuole medie

La campestre è stata organizzata dal Comitato organizzatore dei campionati studenteschi, in collaborazione con l’associazione sportiva Atletica Lugo e Gpa Lughesina

Giovedì al parco “Il Tondo” di Lugo si è svolta la corsa campestre delle scuole medie lughesi. La manifestazione sportiva ha visto impegnati 154 studenti-atleti provenienti dai plessi scolastici delle secondarie di primo grado del comune di Lugo (“Silvestro Gherardi”, “San Giuseppe”, “Francesco Baracca”, “Sacro Cuore” e “Silvio Pellico” di Voltana). Ecco i risultati per ciascuna categoria: per le classi di 1^ media, nella categoria femminile si sono classificate al primo posto Anna Baoli, al secondo posto Silvia Garavini e al terzo posto Giorgia Valmori, tutte appartenenti alla scuola “Francesco Baracca”; per la categoria maschile ha trionfato Fabio Martelli della scuola “Gherardi”, seguito da Federico Faccani (San Giuseppe) e al terzo posto Matteo Ronchi (F. Baracca). Per la categoria “cadette” sul podio sono andate Maria Celeste Veroli, Alice Alvisi e Aya Essaadi, anche qui tutte dalla scuola Baracca; per i “cadetti”, al primo posto si è classificato Pietro Carnevali (F. Baracca), sul secondo gradino del podio Alessandro Tognini (Sacro Cuore) e al terzo posto Davide Lanconelli (S. Gherardi). La campestre è stata organizzata dal Comitato organizzatore dei campionati studenteschi, in collaborazione con l’associazione sportiva Atletica Lugo e Gpa Lughesina, con il supporto dell'Ufficio Sport del Comune di Lugo, dei giudici Fidal, della Croce rossa di Faenza e cooperativa “San Vitale”, che gestisce il parco del Tondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Tommaso Sintini, ex pallavolista e veterinario: "Una bontà fuori dal comune"

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Gruppo multato sul Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto, continueremo a incontrarci"

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Parrucchieri, estetisti, gommisti fuori dal proprio Comune: si possono raggiungere?

Torna su
RavennaToday è in caricamento