Sezione arbitri di Lugo, Cristian Zanzi è il nuovo presidente

Tutti gli associati si sono complimentati con il neopresidente in carica, manifestando tutto il loro affetto e la loro fiducia.

Cristian Zanzi, 44 anni, è il nuovo presidente della sezione arbitri di calcio di Lugo. La carica sarà ricoperta per le stagioni 2016-2021. Funzionario comunale, tesserato Aia dal 1991, come arbitro ha militato nelle categorie provinciali, regionali e nazionali sino alla Serie A, per poi ritornare ad operare a livello provinciale sino alla stagione appena conclusasi, sempre con immutato entusiasmo. La sua candidatura è stata fortemente voluta e sostenuta da tutto il direttivo e dalla stragrande maggioranza degli associati che hanno visto in lui un grande punto di riferimento.

L'assemblea per la nomina del nuovo presidente, che si è svolta lunedì scorso, si è aperta con l’intervento dello stesso candidato che inizialmente ha ringraziato il presidente uscente Andrea Rosetti "per tutto il prezioso lavoro svolto sempre con impegno e passione"; poi ha passato in rassegna i vari aspetti che saranno peculiari nel corso del suo mandato. Ha dichiarato di voler mettere a disposizione di tutti la sua esperienza "per innovare, vivacizzare e fortificare" il patrimonio associativo rappresentato indistintamente da ogni arbitro e per questo suo intento auspica, oltre al coinvolgimento, la massima disponibilità di tutti gli associati.

Ha ricordato "che non si deve assolutamente distruggere quello che di buono è stato fatto dai predecessori, ma che c’è bisogno di continuità: è una sorta di passaggio di testimone che sprona a lavorare con collaborazione, rispetto e partecipazione. Collaborare vuol dire capire ciò che ogni associato può fare per la propria Sezione rispettando i ruoli e facendo propri consigli e suggerimenti di tutti coloro che in questo ambito hanno molta più esperienza".

In conclusione ha garantito che darà "sempre il massimo e con l'aiuto di un gruppo collaudato si potranno raggiungere gli obiettivi prefissati: la crescita tecnica ed associativa degli arbitri ed osservatori. La passione e l’entusiasmo dei giovani, saranno il fulcro e vivaio della sezione". Tutti gli associati si sono complimentati con il neopresidente in carica, manifestando tutto il loro affetto e la loro fiducia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Prima rovina un'auto durante una manovra, poi investe il proprietario e scappa: il pirata è un nonnino di 86 anni

Torna su
RavennaToday è in caricamento