rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

"Datemi un giallo": il Rugby Ravenna solidale con l'arbitro colpito da un giocatore

Tutti i giocatori hanno giocato con un nastro giallo sul polso destro

L’assessore allo Sport Roberto Fagnani esprime pubblicamente il proprio apprezzamento per l’iniziativa “datemi un giallo” con la quale il Ravenna Rugby ha voluto manifestare la propria solidarietà nei confronti dell’arbitro Maria Beatrice Benvenuti, colpita alle spalle da un giocatore del Vicenza durante una partita. Domenica scorsa su tutti i campi del Ravenna Rugby e del Romagna RFC gli arbitri hanno ricevuto, in segno di solidarietà per la loro collega e di rispetto per il loro ruolo, un nastro giallo (il colore della maglietta che indossava Maria Beatrice Benvenuti durante la partita nella quale è stata colpita) e tutti i giocatori hanno giocato con un nastro giallo sul polso destro.  “E’ stata una bellissima iniziativa – commenta Fagnani – che ha testimoniato l’impegno concreto e quotidiano con il quale il Ravenna Rugby e tanti altri club di rugby operano per diffondere, in primis tra i più giovani, una sana cultura sportiva, basata sui valori del rispetto e della correttezza, che sono alla base di tutte le discipline e del rugby in particolare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Datemi un giallo": il Rugby Ravenna solidale con l'arbitro colpito da un giocatore

RavennaToday è in caricamento