Sport

Derby fondamentale per i giallorossi: obiettivo punti contro il Cesena

I derby, si sa, sono gare a se, dove motivazioni e aspetto mentale a volte riescono a fare la differenza ed i giallorossi dovranno riuscire a dare tutto ciò che hanno al netto dei problemi di formazione

Ravenna-Cesena per i tifosi giallorossi non è una partita, ma La partita. Un derby sentitissimo che in questa stagione riveste un ruolo ancora più particolare. Le ragioni sono molteplici: partendo dal fatto che sarà disputato a porte chiuse e, purtroppo, non si potrà contare nel fondamentale apporto del pubblico. Potrebbe essere un’occasione per potere dare ai tifosi una soddisfazione in questa stagione con tante amarezze e potrebbe, tornando allo stretto tema sportivo, rappresentare una dote di punti fondamentale per movimentare una classifica deficitaria.

I derby, si sa, sono gare a se, dove motivazioni e aspetto mentale a volte riescono a fare la differenza ed i giallorossi dovranno riuscire a dare tutto ciò che hanno al netto dei problemi di formazione. L’auspicio è che si possa vedere qualche progresso rispetto alla gara contro la Fermana e che in queste 48 ore si sia riuscito a fare qualche passo avanti dal punto di vista della condizione fisica. Un aspetto fondamentale anche per trovare forze fresche al di fuori dei titolari.

"E’ inutile tutte le volte parlare degli assenti - afferma mister Leon Colucci -. Quelli che siamo andiamo a giocarcela, senza alibi. Sappiamo di essere corti davanti e di fare fatica a segnare, chi c’è dovrà stringere i denti e continuare a dare il massimo. Purtroppo è un periodo in cui anche gli episodi non girano a nostro a favore, ma dobbiamo continuare a lottare per arrivare ad un risultato che vogliamo fortemente". Nella lista dei disponibili tornano oltre a Perri, anche Codromaz, Meli e Rocchi che finalmente si sono sbarazzati del problema coronavirus, recuperati anche Alari e Martignago. Restano invece fuori Caidi, Vanacore, Emnes e Franchini tra i quali si spera di potere avere qualcuno a disposizione per la gara di Imola.

Di fronte il Cesena che sta cercando la migliore posizione in vista dei playoff e può contare in avanti sul vicecapocannoniere Bertolussi e sul recupero di un giocatore del calibro di Caturano. Torna a disposizione di Viali anche un altro pezzo pregiato per la categoria come Di Gennaro. Precedenti pendono a favore dei giallorossi, capaci di imporsi in ben 15 sulle 25 precedenti gare disputate al Benelli. 6 vittorie del Cesena e 4 pareggi. Ravenna che attende la vittoria in questa sfida dal 2008-09 quando si imposero 2-1 grazie alle reti di Gerbino Polo e Zizzari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derby fondamentale per i giallorossi: obiettivo punti contro il Cesena

RavennaToday è in caricamento