Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport

La Juniores del Ravenna recita il monologo nel derby: ritrovato il primato

“Siamo tornati quelli di inizio stagione – commenta con soddisfazione il tecnico Ottaviani – con una prestazione di grande intensità e con un gioco di qualità"

La Juniores del Ravenna torna al successo dopo tre turni di astinenza, stende la Ribelle con un netto 3-0 e ritrova la vetta della classifica in coabitazione con Correggese e Imolese, a cui renderà visita sabato prossimo a chiusura del girone d’andata.
Contro la Ribelle, reduce da due vittorie di fila, e rinforzata da Camorani, elemento della prima squadra, è un derby equilibrato per un tempo. Spurio, “prestato” dalla prima squadra, sigilla in due occasioni lo 0-0, poi Moscato al 40’ trasforma il rigore concesso per un netto fallo ai danni di Mariani, diventando così l’11° giocatore del Ravenna ad andare in gol. La Ribelle si squaglia, il Ravenna si carica e la ripresa è solo un monologo giallorosso, alimentato dal raddoppio di Caon - cross di Montemaggi e finalizzazione in rete – che con 8 centri è ora il capocannoniere del girone E, e dal tris firmato da Moscato, il cui tiro a rientrare direttamente dall’angolo è accompagnato in rete da una serie di deviazioni. “Siamo tornati quelli di inizio stagione – commenta con soddisfazione il tecnico Ottaviani – con una prestazione di grande intensità e con un gioco di qualità, soprattutto nella seconda frazione, quando abbiamo veramente costretto la Ribelle solo a difendersi. Sono contento per Moscato: lo stiamo recuperando da un noioso guaio alla schiena, una doppietta alla sua prima da titolare è una bella iniezione di fiducia e di entusiasmo per lui”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Juniores del Ravenna recita il monologo nel derby: ritrovato il primato

RavennaToday è in caricamento