Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Difficile trasferta ad Olbia per il finale di stagione della Conad Olimpia Teodora

Si apre una settimana difficile con tre gare in 7 giorni, le ragazze ravennati partono con l’intenzione di lanciare la rimonta playoff

Si apre con la difficile trasferta ad Olbia una settimana che sarà decisiva per il finale di stagione della Conad Olimpia Teodora, che sarà impegnata in tre gare in 7 giorni. Dopo le due sconfitte contro Busto Arsizio e a Torino, e la partita rinviata contro il Club Italia, le ragazze ravennati partono per la Sardegna con l’intenzione di lanciare la rimonta playoff. In questa quarta giornata della Pool Salvezza di Serie A2, la Conad tenterà infatti di approfittare del turno di riposo della capolista Busto Arsizio, per poi andarsi a giocare fuori casa lo scontro diretto nella domenica successiva (nel frattempo, nel turno infrasettimanale, a Ravenna arriverà Montale). Fischio d’inizio alle ore 12 di domani, domenica 21 marzo, alla Palestra Comunale Golfo Aranci (SS). Arbitri del match saranno Deborah Proietti e Serena Salvati.

Coach Simone Bendandi introduce così il match: “Ricominciamo il cammino nel nostro girone dopo aver saltato una partita. Abbiamo fatto una settimana di allenamenti lunga e abbiamo avuto un po’ più di tempo per curare alcuni aspetti che meritavano di essere ripresi e sottolineati. Tutte le ragazze hanno lavorato dando come al solito del loro meglio e andiamo ad Olbia cercando soprattutto quella fiducia che è un po’ mancata nelle ultime due gare. Nelle ultime partita abbiamo fatto veramente troppi errori e, anche se naturalmente l’errore è concepito, il problema è quando questi si accumulano e non ti permettono di entrare in gioco e mettere sotto pressione l’avversario. Troviamo di fronte una squadra che può contare sulla grande esperienza della centrale Barazza. Quello che mi aspetto è di vedere la voglia di giocare e lottare, con la capacità comunque di non abbattersi nei momenti difficili e di ritrovare in partita le cose buone che facciamo in allenamento. Questa è la cosa fondamentale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difficile trasferta ad Olbia per il finale di stagione della Conad Olimpia Teodora

RavennaToday è in caricamento