Sport Cotignola

Il campionato itinerante di dodgeball del Csi arriva nel ravennate

Non nasconde la sua felicità Alessandro Rossi, responsabile discipline sportive emergenti Csi: "Un altro significativo start per far decollare un’attività sportiva facilmente praticabile, anche in spazi open, da giovani e adulti"

Barbiano di Cotignola ospiterà domenica l’apertura del primo campionato nazionale itinerante Open femminile di dodgeball. In lizza sono cinque formazioni: tre ravennati (Valkyrie D.C. Lugo, Lowenhaus Shamrock Ravenna e Ghinea D. T. Ravenna) il Dreamcatchers Team Toscana e le venete del Lions Codognè. In contemporanea si svolgerà la terza delle sette tappe in cui è articolato il campionato nazionale maschile, che vede impegnate undici squadre di cinque regioni: per l’Emilia-Romagna Memes Carpi, Oratorio Giovanile Castenaso, Anubi Lugo, Shamrock Ravenna, Le Carni Ravenna, Springout Forlì, a cui si aggiungono per la Toscana Empoli Swarm e Lucca Dodgeball, i friulani del Black Sheep Brugnera, i veneti del Lions Codognè e i laziali dell’Astil Lazio.

Il via alle gare è fissato per le ore 11 al palasport di Barbiano: alle 10 del giorno stesso ci sarà una conferenza stampa di presentazione nella sala comunale di Barbiano di Cotignola, in piazza Alberico. "Siamo orgogliosi di poter ospitare questo appuntamento storico per il nostro comitato e per l’intera associazione - commenta Alessandro Bondi, presidente del Csi Ravenna - considerando che fu proprio il nostro comitato nel 2007 a portare questa disciplina in Italia".

"Felice di poter vedere anche il dodgeball in rosa nella competizione nazionale, un’ottima alternativa per le ragazze", è l’auspicio di Andrea Robbia, responsabile della commissione tecnica nazionale dodgeball, uno dei quattro esponenti del Csi Ravenna con incarichi a livello nazionale: gli altri tre sono l’ex presidente Marco Guizzardi, direttore dell'Area Servizi al Territorio, lo stesso Alessandro Bondi, confermato all'interno della CTN Pallacanestro per quanto riguarda il mondo arbitrale; e Marco Fiammenghi nominato all'interno della CTN Calcio.

Non nasconde la sua felicità Alessandro Rossi, responsabile discipline sportive emergenti Csi: "Un altro significativo start per far decollare un’attività sportiva facilmente praticabile, anche in spazi open, da giovani e adulti". Il prossimo appuntamento è per il 5 febbraio a Lucca, mentre la chiusura dei campionati è prevista a Ravenna il 9 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campionato itinerante di dodgeball del Csi arriva nel ravennate

RavennaToday è in caricamento