rotate-mobile
Sport Faenza

Eccellenza, tanta amarezza per il Faenza: dal vantaggio alla sconfitta

Notevole l’amarezza per la formazione biancazzurra che era andata in vantaggio, ma ha pagato alcune smagliature in difesa e l’inefficacia in attacco

Ancora una battuta d’arresto per il Faenza che viene sconfitto dalla capolista Granamica, confermatasi squadra degna del primato in classifica. Notevole l’amarezza per la formazione biancazzurra che era andata in vantaggio, ma ha pagato alcune smagliature in difesa e l’inefficacia in attacco. La cronaca segnala una prima occasione per il Granamica al 27’ con Girotti che trova l’opposizione del portiere Lusa bravo a salvare di piede. La replica del Faenza porta al vantaggio: 32’ Lanzoni entra in area e con un assist perfetto serve Negrini che al volo in semirovesciata segna un gol di classe. Otto minuti dopo, Girotti si incunea in area e tira a lato.

Nel secondo tempo, dopo un quarto d’ora, l’episodio chiave: Girotti, il migliore dei suoi con Mezzetti, sfugge a Calamini che lo atterra in area. Calcio di rigore ineccepibile che Puggioli realizza 1-1 Il gol subìto sconvolge gli equilibri difensivi del Faenza salvato dal portiere Lusa in un paio di occasioni. Al 19’ è ancora Lusa a deviare una insidiosa punizione di Mezzetti in angolo, ma è proprio dal tiro dalla bandierina conseguente che Mazzoni di testa insacca di precisione portando in vantaggio il Granamica. Due minuti dopo, Girotti fa breccia nella difesa biancazzurra e tira in corsa senza successo. Il Faenza cerca di farsi avanti con lanci lunghi che però sono preda della difesa di casa ben guidata da Alberti e Garetto con il portiere Bertocchi molto attento. 

Granamica - Faenza 2-1

Granamica: Bertocchi, Garetto, Alberti, Pappalardo, F. Mazzoni, Puggioli, Cicerchia, M. Cipriano (37’ st Borgonovi), Girotti, Mezzetti, Zambon (32’ st D. Cipriano). A disposizione: Nigro, Buldrini, Orlando, Morona, Calzolari. All. G. Mazzoni

Faenza: Lusa, Lanzoni, Fontana, Mordini, Calamini (20’ st. Piraccini), D. Melandri, Poggiolini (1’ st G. Melandri), Dalmonte, Nicolini, Teleman (24’ st Errani), Negrini. A disp. Tassinari, Pezzi, Savioni, Petrini. All. Fiorentini

Rete: 32’ pt Negrini, 15’ st Puggioli (r), 19’ st Mazzoni

Arbitro: Mazzuca di Parma (assistenti: Zambelli di Cesena; Mastria di Bologna)

Espulso: Mazzoni F. (G) per somma ammonizioni

Ammoniti: Pappalardo, Dalmonte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, tanta amarezza per il Faenza: dal vantaggio alla sconfitta

RavennaToday è in caricamento