rotate-mobile
Sport Faenza

Faenza, clima di entusiasmo per la Festa dello Sport

Durante le due ore della manifestazione sono stati premiati gli atleti faentini che si sono distinti per i risultati conseguiti nell'ultimo biennio sportivo

E' stato un vero successo la Festa dello sport organizzata dall'assessorato allo sport del Comune di Faenza e dalla Consulta dello Sport, organismo di cui fanno parte le associazioni sportive faentine. Complice la bella giornata di sole, sono stati tantissimi gli atleti in rappresentanza di circa sessanta società sportive e i faentini che sabato pomeriggio hanno riempito Piazza del Popolo, per la prima volta scenario dell'evento solitamente svolto presso il Teatro Masini.

Come evidenziato dall'assessore allo sport Claudia Zivieri "la scelta di Piazza del Popolo è stata dettata per dare un rilievo particolare alla manifestazione in occasione dell'anno olimpico, con una sfilata che ha ricordato la cerimonia di apertura dei Giochi e con premiazioni effettuate da parte di campioni del calibro del tre volte olimpionico riolese Daigoro Timoncini, che ringrazio per la partecipazione, così come ringrazio tutti gli atleti, i dirigenti, le personalità e il pubblico intervenuto. Si è respirato davvero un clima di festa ed entusiasmo".

Durante le due ore della manifestazione sono stati premiati gli atleti faentini che si sono distinti per i risultati conseguiti nell'ultimo biennio sportivo. L’ambito riconoscimento “Una vita per lo sport”, istituito nel 1990 per premiare i personaggi e dirigenti faentini è stato assegnato quest'anno a Gian Carlo Minardi, fondatore e patron per tanti anni dell'omonimo team automobilistico di Formula 1 che ha fatto conoscere Faenza nel mondo. I premi sono stati offerti dal Panathlon Club e dal Rotary Club.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, clima di entusiasmo per la Festa dello Sport

RavennaToday è in caricamento