Ginnastica ritmica, Faenza ai vertici in Italia nei Campionati nazionali CSI

Le classifiche dei Campionati italiani CSI mostrano quindi l’ottima preparazione delle atlete faentine, che si sono sapute mettere in grande evidenza e riempiono di orgoglio il Club Atletico Faenza e la città intera

Si concludono in maniera trionfale per il Club Atletico Faenza i Campionati Csi di ginnastica ritmica: nelle finali nazionali che si sono tenute la scorsa settimana a Lignano Sabbiadoro, le atlete faentine hanno conquistato molte volte il gradino più alto del podio e hanno ottenuto in generale risultati esaltanti. I primi titoli di campionessa italiana sono stati conquistati nella prima giornata di gara (mercoledì scorso) da Aurora Pompignoli, grazie a due bellissimi esercizi a corpo libero e palla.

Appena a una passo dalla vittoria, Paola Frega seconda classificata a palla e corpo libero e Linda Ricci seconda alla palla nel livello large. Ancor atlete sul podio nella coppia a corpo libero formata da Ludovica Palermo e Giulia Rossi (seconde classificate) e nella squadra a corpo libero composta da Chiara De Cristoforo, Michela Lombardi, Emma Mengozzi, Chiara Naldini e Agata Ricci (terze classificate). Buona prova anche per Alice Ceruti, quarta classificata al corpo libero, e per  la squadra Bagnaresi, Cearca e Roncaglia, che ha mancato il podio per un soffio.

Giovedì 1ancora grandi soddisfazioni, con tre primi posti, ottenuti da Romina Cocieru alla palla, Maria Nigro alla fune (nella stessa gara Letizia Paganelli si è classificata al secondo posto) e la stessa Maria Nigro in coppia con Victoria Ceban alla palla. Ceban, Nigro e Pompignoli hanno conquistato anche il secondo posto nella squadra cerchi. Brave anche Viola Bertaccini, Carlotta Lio, Alessia Michelotti e Chiara Mazzoli, che hanno ottenuto buoni piazzamenti, anche se qualche errore non ha permesso loro di salire sul podio. 

Ottimi risultati anche venerdì: nelle rispettive categorie, Lisa Laghi seconda classificata a fune e cerchio, Lisa Sfogliaferri seconda classificata a fune e cerchio, Alessia Pini e Lisa Laghi seconde classificate nella coppia fune e cerchio, Giulia Barchi, Martina Magnani e Angelica Ranzi terze classificate nella squadra a corpo libero. Nella stessa giornata sono scese in pedana, con ottime prestazioni, anche Linda Valtancoli, Laura Nigro, Celeste Bucci, Silvia Zalambani, Martina Tempesta, Lucrezia Bettoli, Giulia Liverani, Camilla Drei, Anna Cattani, Sara Occhipinti, Giada Quintiero e Martina Ragazzini.

Nella giornata di sabato ancora due titoli di campionesse italiane CSI per le atlete faentine: il titolo va a Virginia Bacchilega prima al cerchio (nella gara che ha visto al terzo posto Silvia Fragano), alla coppia cerchio/nastro Sara Emiliani-Simona Palmi e alla coppia nastro e cerchio Silvia Fragano-Lisa Sfogliaferri. Domenica, ultima giornata di gara, ancora un’atleta due volte davanti a tutte: Alessia Babini si è infatti classificata prima a palla e nastro. Seconda alla palla Sabina Haraga. Ottimo quarto posto anche per Sofia Laghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le classifiche dei Campionati italiani CSI mostrano quindi l’ottima preparazione delle atlete faentine, che si sono sapute mettere in grande evidenza e riempiono di orgoglio il Club Atletico Faenza e la città intera. Tutte le atlete, insieme a tutti gli atleti e atlete di ginnastica artistica e ritmica (si tratta di circa 300 ginnasti) si esibiranno sabato prossimo al PalaCattani di Faenza, nel grande saggio-spettacolo di fine anno sportivo, che quest’anno racconterà e metterà in scena con numerose esibizioni e coreografie originali la storia di “Alice nel paese delle meraviglie”. Lo spettacolo è aperto a tutti (ingresso libero). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Coronavirus, la nuova fotografia dei contagiati: undici sono in isolamento domiciliare

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento