L’Orva Lugo chiude con un successo, semifinali playoff sabato con Medicina

Chiude la regular season con un successo l’Orva Lugo che espugna il Villa Romiti, regolando per 85 a 49 la Giorgina Saffi Forlì

Chiude la regular season con un successo l’Orva Lugo che espugna il Villa Romiti, regolando per 85 a 49 la Giorgina Saffi Forlì.
Padroni di casa che restano in scia ai lughesi solo nel corso dei primi dieci minuti di gioco, con l’Orva che prova il primo allungo ad un minuto dal termine con Cortesi (18-11) con la Giorgina Saffi che resta però a stretto contatto dei lughesi che chiuderanno avanti per 19 a 15 il primo parziale. Orva che in avvio dei secondi dieci minuti di gara prova un nuovo allungo spinta dalle giocate di Hand che al 15’ sigla il +15 (32-17) con i forlivesi che restano comunque in partita replicando alle giocate dei bianco-verdi con De Fanti e Dall’Osso con gli aviators che andranno all’intervallo lungo avanti per 39 a 25.

Alla ripresa del match è l’Orva a premere con decisione sull’accelleratore mettendo alle corde i padroni di casa ed allungando progressivamente nel punteggio sino al 60 a 32 firmato da un ispirato Zhytaryuk a 2’30” dal suono della terza sirena, prima di chiudere la frazione sul 63 a 36 in proprio favore, mettendo di fatto il match in ghiaccio. Gli ultimi dieci minuti vedono ancora l’Orva recitare il ruolo da protagonista con la formazione di coach Galetti che tocca il massimo vantaggio sul 85 a 45 ad 1’34” dal termine con Pasquali dalla lunetta per poi chiudere il match sul punteggio finale di 85 a 49 che sancisce il tanto netto quanto meritato successo dei lughesi.

Un successo che riscatta la battuta d’arresto patita all’andata e che ha messo in luce un’Orva in buona condizione e che ha ritrovato Seravalli, che ha fatto il proprio ritorno in campo dopo l’infortunio patito alla mano il chè rappresenta un’ottima notizia per coach Galetti che potrà contare nuovamente sulla propria guardia in vista dei play-off. Play-off che si preannunciano in salita per l’Orva che paga gli alti e bassi avuti nel corso del campionato partendo dalla quarta posizione, ma con gli aviators, ora al completo che potranno riscattare una regular season chiusa al di sotto delle aspettative, causa i tantissimi infortuni e qualche inaspettato passaggio a vuoto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo turno vedrà l’Orva Lugo impegnata in gara uno di semifinale che si disputerà probabilmente sabato 30 aprile (ore 21) a Medicina contro la Virtus, formazione rivelazione del torneo, reduce nell’ultimo turno dal successo per 72 a 66 contro la capolista Montecchio, volata in serie C gold. Un match che si preannuncia tutt’altro che agevole per gli aviators che però se al completo potranno contare su un roster profondo e di qualità in grado di regalare ancora molte soddisfazioni ai propri supporters.
 
Giorgina Saffi Forlì – Orva Lugo  49 – 85  (15-19; 25-39; 36-63)
Giorgina Saffi Forlì: Guaglione 3, Biondi 2, Dall’Osso 11, Monday, Ravaioli 10, Piazza 10, Nero 2, De Fanti 4, Serrani 5, Del Zozzo 2, Troni. All.: Giannetti
Orva Lugo: Ruini 3, Hand 16, Legnani 6, Presentazi 5, Zhytaryuk 23, Nieri n.e., Seravalli 6, Baroncini F. 4, Pasquali 1, Cortesi 19, Scardovi 2, Guerra. All.: Galetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento