Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Gli arbitri di serie A e B di calcio in ritiro a Milano Marittima

E’ la prima volta che arrivano in città per il loro ritiro, dove hanno lavorato intensamente, sia sul piano della attività tecnica e fisica, sia di studio e analisi

Nel fine settimana sono stati in ritiro tre giorni al Palace hotel di Milano Marittima gli arbitri di calcio e guardalinee della Can di serie A e B. E’ la prima volta che arrivano in città per il loro ritiro, dove hanno lavorato intensamente, sia sul piano della attività tecnica e fisica, sia di studio e analisi, impegnati con serietà e concentrazione per poter poi dare sempre il massimo sui terreni di gioco in Italia e all’estero.

Accolti giovedì allo stadio Todoli a Milano Marittima, poi venerdì e sabato al nuovo impianto appena realizzato del campo di calcio in sintetico di nuova generazione dove si svolge l’attività giovanile dello Junior Cervia a Pinarella. Grande disponibilità e soddisfazione da parte dei dirigenti delle società sportive per questa iniziativa che ha visto a Cervia figure così importanti per lo sport. L’assessore allo sport Gianni Grandu li ha incontrati al Palace Hotel insieme ad direttore Alessandro Ortez e portato il saluto della città, evidenziando l’importanza e il valore della loro funzione e professionalità nel calcio e nello sport, poi ha consegnato come da tradizione il benaugurante sale dolce di Cervia.

Il designatore Nazionale degli arbitri, Nicola Rizzoli, ha ricambiato con grande cordialità con la maglia autografata da tutti gli arbitri di serie A e B. E’ stata anche l’occasione per ringraziarlo pubblicamente per essersi messo a disposizione per la realizzazione di uno spot televisivo per Linea rosa Ravenna contro la violenza alle donne. Anche questo un gesto che non poteva passare inosservato in una città amica delle donne.

Arbitri a Milano Marittima1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli arbitri di serie A e B di calcio in ritiro a Milano Marittima

RavennaToday è in caricamento