Coppa Italia, Graziani e Luzzi spingono il Ravenna oltre l’ostacolo Mezzolara

E con il Ravenna anche mister Antonioli centra il passaggio del turno preliminare dopo le eliminazioni patite alla guida di Bellaria e Ribelle, sempre sconfitto per 3-2 rispettivamente a Castelfranco e a Parma.

Un Ravenna solido e concreto stende il Mezzolara e accede al primo turno della Coppa Italia di Serie D, traguardo che aveva mancato nelle due precedenti edizioni della manifestazione. Ballardini emerge come assist man, Graziani e Luzzi ringraziano e siglano le due reti che scavano il solco e che mandano il Ravenna alla sfida di domenica prossima in casa della Sammaurese. E con il Ravenna anche mister Antonioli centra il passaggio del turno preliminare dopo le eliminazioni patite alla guida di Bellaria e Ribelle, sempre sconfitto per 3-2 rispettivamente a Castelfranco e a Parma.

Il Ravenna passa al primo affondo: Ballardini lavora un buon pallone nel cuore dell’area avversaria e invita Graziani al tocco in rete da due passi. Il Mezzolara reagisce bene e si fa pericoloso in due occasioni: al 19’ Costantini vince un duello con Giacomoni, fugge verso l’area di casa ma poi angola troppo la conclusione e al 31’ Raspadori apre per Marzillo, libero in area a destra, la cui conclusione sul secondo palo è deviata in angolo. Un minuto dopo Ballardini prova a sorprendere Malagoli: pallone a lato. Anche nella ripresa il Ravenna mantiene un buon controllo della gara, pur senza alzare i ritmi, e al 14’ confeziona l’azione vincente per chiudere i conti: Ballardini telecomanda un cross sul primo palo dove è in agguato Luzzi, appena entrato; la sua capocciata trafigge Malagoli. Il Mezzolara non si arrende e fa di tutto per riaprire la partita ma l’occasione più limpida arriva solo in pieno recupero con il colpo di testa di Quesada: Venturi ha il riflesso giusto per sventare la minaccia e mantenere ancora inviolata la propria porta.

“Se guardiamo all’andamento della partita penso che la nostra vittoria sia meritata ma è chiaro che dobbiamo migliorare - analizza mister Antonioli - perchè se da un lato abbiamo creato diverse situazioni da rete, dall’altro lato  abbiamo concesso qualcosa di troppo al Mezzolara. Era importante passare il turno perchè così avremo domenica un’altra partita ufficiale per preparare ancora meglio il campionato, che resta il nostro obiettivo. E sono contento di non avere incassato reti nemmeno in questa occasione: speriamo di allungare questa serie il più possibile anche perchè la solidità difensiva è basilare per disputare campionati di vertice”.

Il tabellino della partita

Ravenna-Mezzolara 2-0

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RAVENNA (4-1-4-1): Venturi; Foschi (12’ st Luzzi), Giacomoni, Mandorlini, Venturini; Selleri; Boschetti, Ballardini, Forte (33’ st Lelj), Sabba; Graziani (21’ st Innocenti). A disp.: Spurio, Minardi, Mingozzi, Guagneli, Ambrogetti, Zuppardo. All.: Antonioli.
MEZZOLARA (4-4-2): Malagoli; Martelli, Pappaianni Lenzi, Quesada, Dongellini (39’ st Brugiotti); Marzillo (8’ st Bolelli), Negri, Tazzini, Monnolo (21’ st Fedoryshyn); Raspadori, Costantini. A disp.: Berti, Campomori, Hasany. All.: Alberti.
ARBITRO: Rossetti di Ancona.
RETI: 17’ pt Graziani, 14’ st Luzzi.
NOTE: Ammoniti: Bolelli, Boschetti, Martelli. Angoli: 5-2. Recupero: 0’ e 3’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento