rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Sport Faenza

Si ferma a Morciano la serie positiva dell’Handball Faenza

"Sono abbastanza contento della prestazione in generale – ha commentato a fine gara Fabrizio Folli, allenatore del Romagna ed ex di turno pure lui - anche se abbiamo concesso troppo per distrazioni e sbagli"

Si ferma la serie dell’Handball Faenza sconfitto dal più lucido e determinato Romagna Handball nell’anticipo del terzo turno del girone di ritorno del campionato di serie B. Niente da fare dunque per la squadra faentina sconfitta 30-22 al termine di una gara in cui all’inizio ha tenuto testa ai padroni di casa grazie ai gol di Bertelli. Poi Romagna operava un primo break (5-0) portandosi sul 15-11 di chiusura frazione.

Dopo il riposo, il tema del match non cambiava con Romagna che arrivava a nove lunghezze di margine anche con le reti di Rotaru, in gol come l’altro ex biancazzurro Fadda. Sul 24-15 la partita era chiusa. Nei minuti successivi si procedeva punto a punto fino al 30-22 conclusivo. “Sono abbastanza contento della prestazione in generale – ha commentato a fine gara Fabrizio Folli, allenatore del Romagna ed ex di turno pure lui - anche se abbiamo concesso troppo per distrazioni e sbagli”.

Sabato 27 febbraio l’Handball Faenza tornerà in campo per affrontare al PalaCattani (ore 18.30) la Pallamano Savena, seconda in classifica con la speranza di una gara corretta e di non dover fronteggiare, oltre che il valore dell’avversario, anche le sue scorrettezze e la rudezza che all’andata provocò un grave infortunio a Garnero che da allora non è più potuto scendere in campo e forse ha concluso anzitempo la carriera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ferma a Morciano la serie positiva dell’Handball Faenza

RavennaToday è in caricamento