rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Sport Massa Lombarda

I sindaci del ravennate danno "Un calcio alla leucemia"

L'iniziativa ha permesso di raccogliere alcune migliaia di euro a sostegno della ricerca che, anche in questo ambito, “necessita di determinazione e generosità a ogni livello”, come hanno sottolineato Enea Emiliani e Daniele Bassi

Sabato a Colico (Lecco), in Val Chiavenna, si è svolto il torneo triangolare "Un calcio alla leucemia", importante manifestazione a sostegno della ricerca contro la leucemia, a cui hanno partecipato anche il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi e il sindaco di Sant’Agata sul Santerno Enea Emiliani, insieme alla Nazionale italiana sindaci. Il triangolare ha visto protagoniste, insieme alla squadra dei primi cittadini, la “Mitica”, squadra composta da ragazzi guariti dalla leucemia, e la squadra mista formata da giornalisti lombardi, vip e vecchie glorie del calcio.

L’iniziativa, nata dal Comitato organizzatore della manifestazione della bassa valle e giunta alla terza edizione, ha avuto come obiettivo la raccolta fondi a favore del Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia dei bambini offrendo l’assistenza medica e psicosociale più qualificata per garantire le più elevate possibilità di guarigione e la migliore qualità di vita. Complessivamente l'iniziativa ha permesso di raccogliere alcune migliaia di euro a sostegno della ricerca che, anche in questo ambito, “necessita di determinazione e generosità a ogni livello”, come hanno sottolineato Enea Emiliani e Daniele Bassi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I sindaci del ravennate danno "Un calcio alla leucemia"

RavennaToday è in caricamento