menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il 2021 inizia con una sconfitta: per l'OraSì un altro boccone amaro da digerire

Gli ospiti hanno legittimato i due punti con una prestazione di cuore e sostanza, soprattutto nel primo e nell’ultimo quarto

Il nuovo anno dell'OraSì Ravenna con una sconfitta contro la Giorgio Tesi Group Pistoia con il punteggio di 72-74. Gli ospiti hanno legittimato i due punti con una prestazione di cuore e sostanza, soprattutto nel primo e nell’ultimo quarto, tenendo duro nei momenti di difficoltà e mandando al tappeto una coriacea OraSì. Dopo un avvio in salita e uno svantaggio subito in doppia cifra, la squadra di coach Cancellieri era tornata prepotentemente in partita grazie soprattutto all’apporto dei suoi giocatori più esperti, prima di perdere contatto nel finale. Per Daniele Cinciarini 23 punti a referto. "Siamo riusciti a trovare guizzi ed energia per tenere la sfida in equilibrio - afferma coach Massimo Cancellieri -. Dopo una partenza ad handicap nel secondo quarto avevamo già rimesso in piedi la partita, mentre nel finale facciamo ancora fatica. Dobbiamo essere più bravi a rispettare le gerarchie e insistere laddove abbiamo vantaggi, ma in questo siamo penalizzati dalla gioventù e dalla mancanza della forza necessaria in quei momenti, che manca a molti giocatori privi di un vissuto cestistico importante. Abbiamo tenuto testa a Pistoia avendo difeso bene e non mi preoccupa il mancato apporto degli americani in questa partita, perché se loro mettono il corpo e l’energia di Wheatle per annullare James hanno delle qualità e gliele riconosco.La cosa più difficile è che non riusciamo ad essere incisivi nel momento che conta. L’intensità e la voglia di aiutarsi c’è, serve continuare a lavorare per crescere in solidità, lasciando il gruppo tranquillo. E se iniziamo a vincere una partita sono convinto che il resto verrà da sé".

La bomba di Poletti regala il primo vantaggio a Pistoia, il primo canestro pistoiese di Fletcher e il gioco da tre punti di Saccaggi valgono il 10-2 per la GTG. Ravenna subisce la difesa degli ospiti, allora Poletti e Sims allungano da sotto costringendo Cancellieri al time-out. L’Orasì si sblocca ma ci pensa Sims a tenerla a distanza con 7 punti consecutivi. Dalla panchina arriva il canestro di Riismaa, dall’altra parte l’ex Cinciarini prova a guidare la rimonta: 14-23.

Ravenna ricuce con Chiumenti, mentre Pistoia si smarrisce. Carrea chiama subito time-out per provare a riordinare le idee, ma l’attacco biancorosso è inceppato e il break di 9-0 dei locali vale il pareggio. Dopo 5’40” sono i liberi di Wheatle e Fletcher a rompere l’incantesimo, poi è Saccaggi a rispondere a Simioni con 5 consecutivi per il ritrovato +6. Un altro parziale dell’Orasì viene interrotto dalla bomba di Della Rosa che dà respiro alla Giorgio Tesi Group: si va all’intervallo sul 34-35.

Alla ripresa è Sims a prendersi sulle spalle Pistoia, mentre Ravenna si affida a Cinciarini e Givens. Nonostante l’imprecisione dalla lunetta i biancorossi si riportano avanti, poi è botta e risposta tra Denegri e Della Rosa. Wheatle trova il primo canestro dal campo spingendo la Giorgio Tesi Group, Oxilia firma il contro-sorpasso dell’Orasì e tiene i suoi avanti fino all’ultima pausa: 54-53.

Tripla a bersaglio e penetrazione vincente di Saccaggi in apertura per il nuovo vantaggio di Pistoia, che allunga con l’illuminante assist di Fletcher per la bomba di Wheatle. Ravenna sbatte sulla difesa biancorossa, Poletti torna a segnare e poi regala a Fletcher il cioccolatino del +8. Cinciarini prova a suonare la carica per l’Orasì, ma a 2′ dalla fine Saccaggi sgancia il missile che lancia definitivamente la GTG verso la vittoria. Poletti da sotto fa calare anticipatamente il sipario, anche se Cinciarini non ammaina la bandiera fino alla fine: finisce 72-74.

ORASÌ RAVENNA GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 72-74
(14-23, 34-35, 54-53)
RAVENNA (24/46 da due, 4/18 da tre, 12/16 ai liberi) Cinciarini 13, Chiumenti 5, James 4, Denegri 10, Vavoli, Venuto 3, Maspero, Oxilia 10, Simioni 11, Buscaroli, Givens 6, Laghi. All. Cancellieri.
PISTOIA (17/32 da due, 7/16 da tre, 19/25 ai liberi) Della Rosa 7, Poletti 10, Del Chiaro ne, Fletcher 12, Saccaggi 20, Sims 15, Querci, Wheatle 7, Riismaa 2, Zucca. All. Carrea.
ARBITRI Foti, De Biase, Del Greco.
NOTE Gara a porte chiuse. Fuori per 5 falli: Chiumenti e Saccaggi. Parziali 14-23, 20-12, 20-18, 18-21. Rimbalzi: 33-27 (Fletcher 6). Assist: 12-11 (Fletcher 5). PP: 10-12. PR: 6-2. Val. 70-75 (Fletcher-Saccaggi 18).

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento