rotate-mobile
Sport Faenza

Il Faenza calcio saluta l'allenatore Alberto Fiorentini

E’ una separazione consensuale che interrompe un proficuo percorso di collaborazione avviato due anni fa all’indomani della amara retrocessione della squadra dopo i play out

La vittoria dei playoff del campionato di Promozione e la salvezza con largo anticipo in Eccellenza: questo il bilancio dei due anni di Alberto Fiorentini alla guida del Faenza calcio. Le strade sportive dell’allenatore e della società manfreda, dopo la partita che ha concluso il campionato, ora si dividono. E’ una separazione consensuale che interrompe un proficuo percorso di collaborazione avviato due anni fa all’indomani della amara retrocessione della squadra dopo i play out.

“Ringraziamo il mister per il lavoro svolto con grande impegno e dedizione, e per i risultati ottenuti – commenta il presidente faentino Gian Andrea Missiroli - Auguriamo ad Alberto le migliori fortune per il suo futuro sportivo con un grande “in bocca al lupo”. Tra qualche giorno comunicheremo il nome del nuovo tecnico”. “Per me faentino, che ho sempre avuto il sogno di giocare al “Neri” sedere per due anni su questa panchina è stata una grande soddisfazione – risponde Fiorentini - Devo ringraziare tutta la dirigenza per avermi dato fiducia e i giocatori con cui abbiamo vissuto due stagioni intense e ricche anche dal punto di vista umano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Faenza calcio saluta l'allenatore Alberto Fiorentini

RavennaToday è in caricamento