rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Sport Faenza

Il Faenza Rugby entra nella Franchigia Romagna Rugby

Con l’ingresso del club faentino, che ha appena festeggiato il traguardo dei suoi primi dieci anni di attività, il progetto arriva ad abbracciare tutti i 7 storici comprensori della Romagna

Il Faenza Rugby entra a far parte delle Franchigia Romagna Rugby e aggiunge un importante tassello al percorso che dal 2006 vede i club romagnoli riuniti in un progetto territoriale di sviluppo del rugby. Con l’ingresso del club faentino, che ha appena festeggiato il traguardo dei suoi primi dieci anni di attività, il progetto che fa capo al Romagna Rfc arriva infatti ad abbracciare tutti i 7 storici comprensori della Romagna, Cesena, Forlì, Imola, Lugo, Ravenna, Rimini (e San Marino) e, appunto, Faenza.

“Faenza è un club giovane ma che in questi anni ha lavorato molto per costruire le basi del movimento in un territorio che non aveva una tradizione rugbistica - commenta Giacomo Berdondini presidente del Romagna Rfc - è motivo di orgoglio aver tagliato quest’anno il traguardo della rappresentatività di tutti i comprensori della Romagna, aspetto fondamentale per facilitare l’applicazione di tutti i nostri progetti sul territorio”. Anche il Presidente del Faenza Rugby Andrea Sirotti commenta positivamente l’inizio di questo percorso comune: “Già in passato abbiamo collaborato con le società limitrofe a Faenza e ora che come Club abbiamo una adeguata struttura, che conta circa 200 tesserati, i tempi sono maturi per entrare nella Franchigia e consolidare i rapporti. La volontà comune è quella di far crescere il rugby sul nostro territorio e, in un momento così delicato per questo sport, unire le forze è fondamentale per cercare di per rinvigorire il movimento e migliorare la qualità delle attività, soprattutto per i ragazzi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Faenza Rugby entra nella Franchigia Romagna Rugby

RavennaToday è in caricamento