Venerdì, 6 Agosto 2021
Sport

Judo, tante soddisfazioni per il Kaishi Romagna nel weekend

Un pomeriggio trascorso sul tatami che ha donato moltissime soddisfazioni ai 20 atleti ravennati

"Il judo é un metodo didattico che si serve dell'educazione del corpo per aprire mente e cuore": é all'insegna di questa citazione di Jigoro Kano che sabato 1 febbraio una parte dei giovanissimi del team ravennate  Kaishi Judo Romagna ha partecipato alla 31esima rassegna organizzata dal Kodokan di Cesana denominata "Judo e Armonia". Un pomeriggio trascorso sul tatami che ha donato moltissime soddisfazioni ai 20 atleti ravennati.

Domenica 2 febbraio si è svolto invece al Mini Palazzetto di Cesena il 15esimo Trofeo di Judo agonistico "Loris Romagnoli", che ha visto 330 judoka contendersi i titoli. Esordio nella categoria Esordienti A per Agata Campana, che si é meritata la medaglia d'oro, e Leonardo Keshishian che è salito sul secondo gradino del podio. Nelle categorie Esordienti B hanno partecipato con soddisfazione Ahmed Ziadi, Teo Garoni, Nicoló Giardini e Nicola Medri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Judo, tante soddisfazioni per il Kaishi Romagna nel weekend

RavennaToday è in caricamento